Cosenza Calcio

Ravaglia: “Frattali? Ho sostituito gente come Antonioli e Belardi”

Il portiere del Cosenza non teme il confronto con il collega passato all’Avellino: “Il nostro obiettivo al momento è dare il massimo in allenamento, sarà il tempo a dirci per cosa lotteremo”.
ravaglia primo giornoIl portiere del Cosenza Nicola Ravaglia ha un contratto col Parma fino al 2018 (foto shartella)
Non teme confronti Nicola Ravaglia. Il nuovo portiere del Cosenza ha dimostrato di possedere una forte personalità in conferenza stampa e di avere le idee chiare per ciò che concerne il suo futuro. Arrivato in prestito dal Parma dopo l’esperienza vissuta a Cesena (dove ha esordito in A) e Vicenza, ora ha deciso di rimettersi in gioco dalla Calabria. Gli toccherà non far rimpiangere Piergluigi Frattali che l’anno scorso è stato il miglior numero uno della Seconda divisione. “Sicuramente Frattali ha fatto un ottimo campionato, ma in carriera ho avuto modo di sostituire portieri come Antonioli, Belardi e Campagnolo. Non è la prima volta, pertanto, che mi capita una situazione del genere. Io penso a me stesso e sto lavorando tanto. Con il nostro preparatore Orlandi mi sto mettendo sotto in modo di dare il giusto contributo alla causa del Cosenza. Con lui il rapporto è ottimo, ha iniziato con grande entusiasmo la sua avventura di collaboratore tecnica e lo sta trasmettendo a me e Saracco”. Il biondo pipelet non nasconde il desiderio di aggiornare il suo bagaglio tecnico. “Il ruolo che ricopro si sta evolvendo: pensare ad un portiere passivo e statico nei pali è qualcosa di antistorico. Io voglio migliorare come uomo e come calciatore. La mia carriera? Ho tre anni di contratto al Parma ed ho accettato il San Vito per mettermi in mostra dato che nel calcio di oggi vince chi si mette in mostra e non chi aspetta”. Tra i preferiti del presidente (“è uno stimolo importantissimo che mi porterò dietro nel corso della stagione”), Ravaglia sa cosa lo aspetta in campionato. “Siamo un gruppo che ha voglia di emergere. GGiocheremo contro grandi squadre in un girone fantastico. Siamo intenzionati a regalare grandi soddisfazioni a questa piazza. Il primo giorno è stato bellissimo. Conoscevo il calore della tifoseria solo per quanto visto in tv o letto sui giornali, ma viverlo sulla mia pelle è stato emozionante. Cercavo un’avventura al sud perché ero affascinato dal modo di intendere il calcio al meridione, posso dire di averla trovata”. Chiusura dedicata alla Cremonese. “In Coppa sarà difficile mettere in pratica tutte le cose che stiamo provando. La nostra mentalità ci porterà però in campo per vincere, lo faremo anche in campionato. Io provengo da un’ottica in cui vincere aiuta a vincere, ma sappiamo che esistono squadre ben attrezzate. Preparare una partita in modo attendista e per non prenderle non paga mai. Il nostro obiettivo al momento è lavorare per il meglio, solo il tempo ci dirà per cosa lotteremo”. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina