Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cappellacci: “Moderatamente soddisfatto, ma il Cosenza deve crescere”

Cappellacci: “Moderatamente soddisfatto, ma il Cosenza deve crescere”

Il tecnico rossoblù dopo l’eliminazione in Tim Cup non si fascia la testa: “Ho visto buoni spunti dopo una partenza negativa. I singoli? Non posso rimproverare nulla a nessuno”.
cappellacci ad ischia coppaIl tecnico dei rossoblù Roberto Cappellacci alla sua seconda stagione in panchina coi Lupi
“A parte i primi venti minuti in cui abbiamo giocato un po’ così, non siamo andati male” spiega Roberto Cappellacci una volta terminata la partita dello Zini che ha visto i rossoblù di Cappellacci uscire sconfitti dal primo match stagionale in cui contavano i tre punti. L’eliminazione dalla Tim Cup è ovviamente l’aspetto negativo del pomeriggio in Lombardia. “Ci tenevamo a passare il turno come avevo detto precedentemente, ma sono moderatamente soddisfatto di quanto fatto dai miei ragazzi sul rettangolo verde. Perché moderatamente? Perché i grigiorossi erano in dieci uomini e forse potevano dare qualcosa in più. Ad ogni modo giocavamo contro un squadra che ha un tasso tecnico elevato, ma il Cosenza ha messo in mostra buoni spunti. Poi è ovvio: c’è da crescere e migliorare e lo potremo fare soltanto con il tempo”. E’ pur sempre calcio d’agosto. “Sì, i carichi della preparazioni si sono fatti sentire, ma voglio che si sopperisca ai limiti con l’attenzione e la concentrazione. Si è commesso, specialmente nella fase iniziale, qualche errore in difesa, ma ci sta. Sulle prestazioni dei singoli nulla da ridire: ognuno ha sudato la maglietta ed ha dato quello che poteva”. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts