Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, esordio da brividi a Salerno. Catanzaro e Reggina l’una dietro l’altra

Cosenza, esordio da brividi a Salerno. Catanzaro e Reggina l’una dietro l’altra

I derby con le Aquile e gli amaranto alla sesta e alla settima giornata. Si torna al Via del Mare all’undicesima, poi al San Vito Messina e Vigor. Ultima di campionato a Melfi.
curva contro aversa particol
E’ un calendario da orgasmo quello appena pubblicato a Firenze dalla Lega Pro. Macalli ha spiegato come saranno disposte le gare tra venerdì, sabato, domenica e lunedì: la domenica alle 11 (una partita), alle 12.30 (due gare), alle 14.30 (quattro gare), alle 16 (tre partite), alle 18 (tre partite). Posticipo al lunedì alle 20.45. Per il Cosenza tanti corsi e ricorsi storici. Il primo è all’esordio, perché si tornerà all’Arechi di Salerno. Anche nel ’95-’96 i Lupi esordirono lì, ma tornarono a casa con un 1-0 sul groppone (rete di De Silvestro ad inizio ripresa). Alla seconda al San Vito arriva il Foggia, la terza invece Mosciaro e compagni saranno di scena a Barletta. Subito dopo prima assoluta con la Lupa Roma prima di rinnovare il gemellaggio con la Casertana al Pinto. Poi l’inferno. Il 28 settembre il Cosenza riceverà la visita del Catanzaro (ritorno previsto per il 15 febbraio), per poi ripresentarsi a distanza di dodici anni al Granillo di Reggio Calabria. Toccherà alla Paganese far visita a Cappellacci e stemperare un po’ la tensione, mentre la trasferta di Matera e la gara interna con la Juve Stabia saranno difficilissime. All’undicesima giornata altra gara da segnare col pennarello rosso sul calendario: Lecce-Cosenza con i Lupi che torneranno al Via del Mare dopo undici campionati. A seguire due sfide sentite al San Vito contro Messina e Vigor Lamezia, poi si indosseranno gli elmetti al Giraud e si attenderà l’Ischia tra le mura amiche. Tre delle ultime quattro tutte contro formazioni che lotteranno per salvarsi: Martina, Aversa e Melfi, intervellata dal Benevento. L’ultimo turno sarà in trasferta. Decise da tempo le date del nuovo campionato di Lega Pro, che prenderà il via il 31 agosto e concluderà la stagione regolare il 10 maggio 2015. Tre le soste previste: 28 dicembre 2014, 4 gennaio e 5 aprile 2015. Turni infrasettimanali invece sono previsti per tutti i gironi il 6 gennaio e il 2 aprile 2015; solo per il girone A il 10 settembre 2014 e il 25 marzo 2015; solo per il girone B il 17 settembre 2014 e il 18 marzo 2015; solo per il girone C 24 settembre 2014 e 11 marzo 2015. Semifinali playoff previste il 24 maggio (andata) e il 31 maggio 2015 (ritorno); finali il 7 (andata) e il 14 (ritorno) giugno 2015. Playout: andata 24 maggio, ritorno 31 maggio 2015. A giugno si disputerà la Supercoppa di categoria, in un unico gruppo composto dalle tre squadre vincenti di ogni girone: prima giornata il 2, seconda il 7, terza l’11 giugno 2015. Di seguito il cammino dei Lupi per esteso, mentre clicca qui per il calendario intero. (Luca Sini)

 1) Salernitana – Cosenza (31 agosto – 11 gennaio)
 2) Cosenza – Foggia (7 settembre – 18 gennaio)
 3) Barletta – Cosenza (14 settembre – 25 gennaio)
 4) Cosenza – Lupa Roma (21 settembre – 1 febbraio)
 5) Casertana – Cosenza (24 settembre – 8 febbraio)
 6) Cosenza – Catanzaro (28 settembre – 15 febbraio)
 7) Reggina – Cosenza (5 ottobre – 22 febbraio)
 8) Cosenza – Paganese (12 ottobre – 1 marzo)
 9) Matera – Cosenza (19 ottobre – 8 marzo)
10) Cosenza – Juve Stabia (26 ottobre – 11 marzo)
11) Lecce – Cosenza (2 novembre – 15 marzo)
12) Cosenza – Messina (9 novembre – 22 marzo)
13) Cosenza – Vigor Lamezia (16 novembre – 29 marzo)
14) Savoia – Cosenza (23 novembre – 2 aprile)
15) Cosenza – Ischia (30 novembre – 12 aprile)
16) Martina – Cosenza (7 dicembre – 19 aprile)
17) Cosenza – Aversa Normanna (14 dicembre – 26 aprile)
18) Benevento – Cosenza (21 dicembre – 3 maggio)
19) Cosenza – Melfi (6 gennaio – 10 maggio)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts