Cosenza Calcio

Il Consiglio Federale dice no al Novara. Catanzaro e Juve Stabia sognano la B

Novara, Reggina e Lecce hanno subito sanzioni nell’ultimo biennio e non possono essere ripescate tra i cadetti. Ora c’è tempo fino al 25 agosto per presentare domanda. Ecco i criteri. 
sede figcLa sede della Federazione Italiana Giuoco Calcio a Roma
Il Consiglio federale riunito a Roma ha stabilito all’unanimità che per l’integrazione del campionato di Serie B da 21 a 22 squadre bisognerà riaprire i termini per le domande, che dovranno essere presentate entro il 25 agosto. Ma, soprattutto, che i criteri per la scelta della ventiduesima squadra saranno quelli fissati dal comunicato ufficiale numero 171/A, che rendono di fatto impossibile la riammissione di squadre che nelle stagioni 2012-13 e 2013-14 abbiano subìto sanzioni per illecito sportivo: è il caso di Novara (proprio il club che aveva presentato ricorso al Collegio di garanzia del Coni, vincendolo), Reggina e Lecce. I criteri tengono conto della classifica finale dell’ultimo campionato (50%), della tradizione sportiva della città (25%) e del numero medio degli spettatori allo stadio dalla stagione 2008-09 alla stagione 2012-13 (25%). Una volta ottenute le richieste di ammissione e stilata la classifica di merito, si procederà ad escludere le squadre che non potranno essere riammesse e si prenderà quella con il punteggio più alto. Non è quindi sicuro che la ventiduesima squadra sarà la Juve Stabia, potrebbe essere anche un club che ha giocato le ultime stagioni in Lega Pro come ad esempio il Matera e il Catanzaro che hanno presentato regolare domanda. Questa decisione del Consiglio federale non piacerà ovviamente al Novara, che dava per scontata la riammissione e che ora avrà 48 ore di tempo per appellarsi nuovamente al Consiglio di garanzia in funzione di Alta Corte (lo stesso vale per le altre società che si sentiranno danneggiate). Soltanto dopo l’integrazione del campionato di B sarà possibile effettuare i ripescaggi anche in Lega Pro e in Serie D. (gazzettadellosport)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina