Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gabionetta su rigore e Magli di testa. Salernitana-Cosenza, pari e patta (1-1)

Gabionetta su rigore e Magli di testa. Salernitana-Cosenza, pari e patta (1-1)

All’Arechi di Salerno dopo 5′ di recupero termina la gara in parità. Dopo il vantaggio dal dischetto dei padroni di casa con il brasiliano rispondono i silani con il difensore. 
esultanza magli a salerno
L’esultanza di Magli  all’Arechi dopo la rete dell’1-1 (foto mannarino)

Il giorno è arrivato. Stadio Arechi, ore 18. E’ di scena l’ultimo match della prima giornata della Lega Pro unica girone C. Salernitana-Cosenza assume il fascino di un grande match. Il posticipo voluto da Macalli per arricchire la seconda parte domenicale. Novità nella formazione del Cosenza. A sorpresa Cappellacci lascia Mosciaro in panchina e lancia il tridente offensivo formato da Alessandro-Calderini e Cori. A centrocampo Criaco recupera e Fornito dovrà attendere per debuttare dal primo minuto. In difesa la spunta Ciancio a destra su Zanini. Al centro Blondett-Magli e Tedeschi che si accomoda di fianco al tecnico. Menichini, invece, opta per Calil in panchina con Gabionetta pronto a supportare Mendicino e Nalini. Tra i padroni di casa da segnalare la presenza degli ex Giacomini e Lanzaro e del cosentino doc Castiglia. Da segnalare nei nove match sin qui disputati l’unica vittoria esterna firmata dal Benevento di misura contro l’Ischia.  
CRONACA PRIMO TEMPO
1′ Calderini conclude da destra ma la sfera termina abbondantemente a lato
3′ Mendicino conclude da destra con la sfera che termina oltre la traversa
5′ Rigore per la Salernitana: contatto Gabionetta-Sperotto con l’arbitro che ha indicato il dischetto
6′ GOL SALERNITANA: Gabionetta dagli undici metri spiazza Ravaglia
8′ Ammonito Ciancio del Cosenza per fallo su Gabionetta
11′ Salernitana padrone del campo con Mendicino pericoloso e il Cosenza che si difende come può
16′ Sinistro di Castiglia che termina sul fondo. In campo è un monologo dei padroni di casa
18′ GOL COSENZA: Sperotto da sinistra disegna la traiettoria giusta per trovare Magli che sul secondo palo sale in ascensore e regala il pari ai silani
19′ Pericoloso il Cosenza con una conclusione a giro di Calderini che fa la barba al palo
37′ Dopo circa venti minuti soporiferi si vede la Salernitana con una timida conclusione di Mendicino
40′ Nailini impegna Ravaglia che respinge un’insidiosa conclusione con i piedi
45′ Senza recupero il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi sul risultato di parità
CRONACA SECONDO TEMPO
46′ Tuia spizzica di testa su punizione di Castiglia. Ravaglia è ben appostato
50′ Clamorosa occasione sciupata da Cori che si fa anticipare da Tuia in recupero a tu per tu con Gori
55′ Ammonito Colombo nella Salernitana
58′ Ammonito Volpe nella Salernitana per proteste
60′ PRIMA SOSITUZIONE NELLA SALERNITANA: dentro Calil fuori Mendicino
69′ Espulso Ciancio del Cosenza per doppia ammonizione dopo un fallo su nuovo entrato Calil
70′ PRIMA SOSTITUZIONE NEL COSENZA: dentro il difensore Tedeschi per l’attaccante Cori
78′ SECONDA SOSTITUZIONE NELLA SALERNITANA: dentro Ginestra e fuori Gabionetta
78′ SECONDA SOSTITUZIONE NEL COSENZA: dentro Mosciaro per Sassano
80′ Ammonito Criaco nel Cosenza per fallo da tergo
83′ Salernitana pericolosa su un cross sporco di Colombo che Ravaglia sventa come può
84′ Miracolo di Ravaglia su colpo di testa di Ginestra che era in fuorigioco
85′ TERZA SOSTITUZIONE NELLA SALERNITANA: dentro Giandonato fuori Castiglia
86′ Ammonito Calderini nel Cosenza
88′ Ammonito Ravaglia nel Cosenza
95′ TERZA SOSTITUZIONE NEL COSENZA: dentro Bertolucci fuori Calderini
95′ Termina Salernitana-Cosenza sul punteggio di parità 1-1

SALERNITANA-COSENZA 1-1 (1-1)
SALERNITANA (4-3-3): Gori; Colombo, Tuia, Trevisan, Giacomini; Castiglia (41′ st Giandonato), Pestrin, Volpe; Gabionetta (34′ st Ginestra), Mendicino (15′ st Calil), Nalini. A disp: Russo, Bianchi, Lanzaro, Mounard. All. Menichini.
COSENZA (4-4-2): Ravaglia; Ciancio, Blondett, Magli, Sperotto; Alessandro, Corsi, Sassano (34′ st Mosciaro), Criaco; Cori (26′ st Tedeschi), Calderini (50′ st Bertolucci). A disp: Saracco, Zanini, Fornito, Tortolano. All. Cappellacci.
ARBITRO: Mainardi di Bergamo (assistente: Andrea e Stefano Cordeschi)
MARCATORI: 6′ Gabionetta rig. (S); 18′ Magli (C)
NOTE: presenti circa dicecimila spettatori di cui un centinaio provenienti da Cosenza. Terreno di gioco in buone condizione, temperatura di 29 gradi. Ammoniti: Ciancio (C), Colombo (S), Volpe (S), Criaco (C), Calderini (C), Ravaglia (C); Espulso: Ciancio per doppia ammonizione al 69′; Corner: 5-3; Recupero: 0′ pt; 4 ‘st
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts