Tutte 728×90
Tutte 728×90

Prima Divisione girone C: il punto dopo la prima giornata

Prima Divisione girone C: il punto dopo la prima giornata

Tutti i tabellini. Soltanto Benevento e Catanzaro tra le big tengono fede alle aspettative della vigilia. Il Lecce cade a Roma contro la Lupa, mentre la Reggina fa 2-2 in casa con la Casertana.
cori stacca a salernoCori in un grande duello aereo allo stadio Arechi di Salerno (foto maffia – solsalerno.it)
Sono stati 24 i gol segnati nel primo turno di campionato disputato tra venerdì sera e ieri pomeriggio. Le uniche big che hanno mantenuto fede alle aspettative della vigilia sono state il Catanzaro (2-0 alla Juve Stabia con gol di Martignago e Pagano) e il Benevento che ha sbancato Ischia grazie ad una rete di Alfageme. Per il resto tanti pareggi ed una vittoria a sorpresa: quella della Lupa Roma in rimonta sul Lecce. Bene il Foggia che sabato ha liquidato 3-2 un buon Martina, mentre il Barletta non ha avuto grossi problemi a rimandare con le pive nel sacco il Messina a casa (1-0). Nel match di esordio Matera-Paganese è terminata 1-1 così come Savoia-Melfi e Salernitana-Cosenza. Spettacolare 2-2 al Granillo tra la Reggina e la Casertana dove il talento di Insigne Jr ha già fatto innamorare il pubblico granata. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

MATERA-PAGANESE 1-1
MATERA (3-4-3): Baiocco 6; Mucciante 6, De Franco 7, D’Aiello 5,5; Bernardi 6 (22′ st Pino 6), Cuffa 6 (22’st Iannini 6), Coletti 6, Gotti 6,5; Letizia 6, Guerra 6,5, Madonia 6 (41′ st Bustamante sv). A disp.: Bifulco, Pagliarini, Mercadante, D’Angelo. All.: Auteri 6
PAGANESE (3-5-1-1): Marruocco 6,5; Djibo 6,5, Bocchetti 6, Tartaglia 6,5; Armenise 6, Gai 5,5 (18’st Baccolo 6.5), Herrera 6,5, Calamai 6 (17’st Deli 6), Vinci 6,5; Caccavallo 6; M. Cuoghi 7 (26’st Bussi sv). A disp.: Addario, Schiavino, Moracci, Bergamini. All.: Cuoghi 6.
ARBITRO: Guarini di Caltanissetta 6
MARCATORI: 27′ pt Cuffa (M); 48′ st Coletti (M autorete)
NOTE: spettatori 4500 circa. Ammoniti Djibo (P), Armenise (P), Baiocco (M), Calamai (P), Coletti (M), Pino (M), Baccolo (P) e Iannini (M). Angoli 1-10.

FOGGIA-MARTINA 3-2
FOGGIA (4-3-3): Narciso 6; Bencivenga 6.5, Loiacono 6, Gigliotti 6.5, Agostinone 6.5; Agnelli 6.5, Quinto 6.5, Gerbo 6 (26’st Sainz Maza 5); D’Allocco 6.5, Iemmello 7 (43′ st Leonetti sv), Cavallaro 6.5 (38′ st Bollino sv). A disp.: Tarolli, Curcio, Grea, Martino. All. Brescia-De Zerbi 6.5
MARTINA FRANCA (4-4-2): Bleve 6; De Giorgi 6, Samnick 5.5, Patti 5.5, Tomi 6 (43′ st Kalombo 6); Carretta 5, Diop 5.5 (32′ st Guadalupi sv), De Risio 6, Arcidiacono 6.5; Pellecchia 6 (13′ st Caruso 6), Montalto 6.5. A disp.: Modesti, Caso, De Lucia, Ciampa. All. Ciullo 6
ARBITRO: Boggi di Salerno
MARCATORI: 15’pt Iemmello (F), 25’pt Agnelli (F), 26’pt Pellecchia (M), 2’st Cavallaro (F), 17’st rig. Montalto (M)
NOTE: Spettatori circa 2mila. Ammoniti: Tomi (M), Dipo (M), Carretta (M), Loiacono (F), Iemmello (F), Montalto (M), De Giorgi (M), Bollino (F). Angoli: 4-3 per il Martina. Recupero: 1′ pt – 3′ st

AVERSA NORMANNA-VIGOR LAMEZIA 1-1
AVERSA NORMANNA (4-3-3): Forte 6; De Matteis 6.5 (49′ st D’Ursi sv), Giovannini 6, Cardinali 6, Pippa 7; Capua 6.5, Zaine 6.5, Papa 7 (44′ st Cardore sv); Muro 6 (31′ st Carbonaro sv), De Vena 6.5, Cicerelli 6.5. A disp.: Salese, Esposito, Gattoni, Forino, D’Ursi. All.: Novelli 6.
VIGOR LAMEZIA (4-3-3): Piacenti 7; Spirito 6, Gattari 5, Di Bella 7, Rapisarda 6; Puccio 6.5, Battaglia 6 (5′ st Malerba 6), Scarsella 6; Montella 6 (24′ st Giampà 6), Del Sante 6.5, Improta (45′ st Catalano sv). A disp.: Rosti, Di Marco, Voltasio, Held. All.: Erra 6.
ARBITRO: Fourneau di Roma
MARCATORI: al 19′ pt Del Sante (V), al 4′ st su rig. De Vena (A).
NOTE: giornata calda. Spettatori 1.200 (una trentina da Lamezia). Al 8′ pt Papa calcia alto un tiro di rigore. Espulsi: Gattari (V) al 6′ st e Cicerelli (A) al 42′ st Cicerelli (A), entrambi per doppia ammonizione. Ammoniti Puccio (V), Zaine (A), De Vena (A), Muro (A). Angoli 14-7 per l’Aversa. Rec.: 2′ pt e 5′ st.

CATANZARO-JUVE STABIA 2-0
CATANZARO (4-2-3-1): Bindi 6; Daffara 6.5, Ferraro 7, Rigione 6.5, Di Chiara 6.5; Maiorano 6, Vacca 7; Pagano 7.5 (42′ st Russotto sv), Ilari 6.5 (25′ st Kamara sv, 36′ st Martignago 6.5), Barraco 7.5; Silva Reis 6. A disp.: Scuffia, Ricci, Orchi, Squillace. All.: Moriero 7
JUVE STABIA (3-5-2): Pisseri 5; Cancellotti 5.5, Romeo 5, Bacchetti 5, Liotti 5.5; Jidayi 5.5, La Camera 5.5 (18′ st D’Ancora 5.5), Caserta 6; Nicastro 5.5, Ripa 5 (40′ st Gammone sv), Bombagi 5 (6′ st Vella 6). A disp.: Fiory, Migliorini, Contessa, Osei. All.: Pancaro 6
ARBITRO: Fiore di Barletta
MARCATORI: 31′ pt Pagano, 41′ st Martignago
NOTE: Giornata di sole, terreno in buone condizioni. 3784 spettatori di cui 1758 abbonati per un incasso di 25.304 euro. Ammoniti: Vella (J), La Camera (J), Jidayi (J). Angoli: 6-2 per la Juve Stabia. Recupero: 1′ pt, 3′ st

SAVOIA-MELFI 1-1
SAVOIA (4-3-3): Santurro; Laezza, Rinaldi, Di Nunzio, Sabatino; Sanseverino (28′ st Gargiulo), Malaccari, Giordani (35′ st Di Piazza); Baldrocco (1′ st Corsetti), Del Sorbo, Scarpa. A disp. Gragnaniello, Cremaschi, Sirigu, Esposito. All. Bucaro
MELFI (4-4-2): Perina; Guerriera, Di Filippo, Tundo, Pinna; Spezzani, Demarku (30′ pt Colella), Agnello (17′ st Annoni), Ferra; Campagna (17′ st Ricciardo), Berardino. A disp. Gagliardini, Libutti, Giacomarro, Costanzo. All. Bitetto
ARBITRO: Fiorini di Frosinone
MARCATORI: 37′ pt Sanseverino (S), 22′ st Fella (M)
NOTE: Spettatori presenti circa 1.500. Espulso all’11’ st Colella (M) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Di Nunzio (S) Spezzani, Fella (M). Angoli: 5-3 per il Melfi. Recupero: 2’pt, 3’st.

LUPA ROMA-LECCE 2-1
LUPA ROMA (4-3-3): Rossi 6.5; Frabotta 6, Conson 6.5, Cascone 6.5, Celli 6; Prevete 6, Campidoglio 6, Moras 6.5 (19′ st Leccese 7), Perrulli 6.5 (38′ st Pasqualoni sv); Tajarol 5.5 (21′ st Testardi 7), Raffaello 6.5. A disp.: Rossini, Faccini, Santarelli, Hoxha. Allenatore Cucciari 6.5
LECCE (4-4-2): Petrachi 7.5; Donida 5, Carini 5, Sacilotto 5, Rullo 5; Carrozza 5.5 (80′ Miccoli sv), Papini 6, Salvi 7, Doumbia (73′ Rosafio); Della Rocca 5.5, Moscardelli 5.5. A disposizione: Chironi, Brunetti, Risolo, Cicerello, Persano. All.: Chini 5
ARBITRO: Pelagatti di Arezzo
MARCATORI: 22′ pt Salvi (Le), 27′ st Testardi (LP), 30′ st Leccese (LP)
NOTE: Spettatori circa 1500 con 250 ospiti. Ammoniti: Perrulli (LR), Papini (L), Prevete (LP), 43′ Fabrotta (LP), 85′ Moscardelli (L). Angoli: 9-4 per il Lecce. Recupero: 1′ pt – 3′ st

REGGINA-CASERTANA 2-2
REGGINA (4-3-3): Kovacsik 6, Aquino 5.5, Camilleri 5 (76′ Viola 6.5), Crescenzi 5, Di Lorenzo 5.5; Armellino 6, Rizzo 5.5, Dall’Oglio 6 (68′ Salandria 6) ; Insigne 7.5, Masini 6, Di Michele 5.5 (60′ Louzada 5.5). A disp.: Leone, Syku, Maita, Karagounis. All.: Francesco Cozza 6
CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli 7, Bruno 5.5, Idda 5, D’Alterio 5.5, Chiavazzo 5; Carrus 6.5, Marano 6; Mancino 6.5 (75′ Alvino s.v.), Cruciani 7 (82′ Murolo s.v.), Alessandro 6.5; Cunzi 5 (65′ Antonazzo 6). A disp.: D’Agostino, Rajcic, Bianco, De Marco. All.: Angelo Gregucci 6
ARBITRO: Sign. Colarossi di Roma 1
MARCATORI: 37′, 86′ Insigne (R), 55′ Cruciani (C), 72′ Mancino (C)
NOTE: Giornata afosa; 737 paganti, abbonati 2079, spettatori totali 2816, incasso totale: 20685€; Espulsi: Ammoniti: Cunzi (C), Di Michele (R), Alvino (C), Viola (R); Angoli: 7-3 Recupero: 2′ p.t. – 6′ s.t.

ISCHIA-BENEVENTO 0-1
ISCHIA (3-4-3): Mennella; Rainone, Sirignano, Empereur; Finizio, Wagner (24′ pt Armeno), Falagario, D’Amico (29′ st Bacio Terracino); Schetter, Ingretolli, Ciotola (19′ st Cruz). A disp.: Taglialatela, Florio, Di Maio, Castagna. All. Porta
BENEVENTO (4-2-3-1): Piscitelli; Celjak, Padella, Scognamiglio, Bassini; Doninelli, Vitiello; Alfageme (32′ st Montini), Mancosu (22′ st Kanoute), Campagnacci; Eusepi (25′ st Lucioni). A disp.: Pane, Pezzi, Tazza, Agyei. All. Brini
ARBITRO: Balice di Termoli
NOTE: Espulso Kanoute al 43′ per doppio giallo. Ammoniti Wagner (17′ pt), Padella (23′ pt), Kanoute e Armeno (34′ st), Cruz (37′ st). Angoli 3 a 2 per il Benevento. Recupero pt 1′, st 3′
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts