Nuoto

Pallanuoto, la Tubisider parla spagnolo: presa Gil

L’attaccante, classe 1983, rappresenta il colpo da novanta da parte del sodalizio del presidente Manna. Il patron: “Abbiamo operato con oculatezza. Ora partiamo con la Coppa Italia”.
gilBlanca Gil in azione con la pettorina della nazionale spagnola

La Tubisider Cosenza Pallanuoto si è assicurata le prestazioni di un’altra giocatrice, si tratta della spagnola naturalizzata italiana Blanca Gil, attaccante classe 1983, 180 centimetri per 73 kilogrammi. Migliore giocatrice del mondo nel 2005, 2007, 2008 e migliore giocatrice europea nel 2007 e nel 2008, la Gil ha militato in formazioni quali Club Nataciò Ciutat, Club Nataciò Sabadell, Roma, Orizzonte Catania, Olympiacos, Blu Team Catania. Proviene dall’ Orizzonte Catania, questa pallanuotista di grande esperienza che potrà dare un grande contributo alla Tubisider Cosenza Pallanuoto, per il raggiungimento degli obiettivi societari. Con questo “colpo”, salgono a tre le operazioni portate a termine dalla “matricola” cosentina, che oltre alla Gil, si è potenziata con la D’Amico e la Arancini. La società del presidente Giancarlo Manna nulla vuole lasciare al caso per raggiungere l’obiettivo di inizio stagione. “Abbiamo operato con oculatezza – ha commentato il presidente Giancarlo Manna – rafforzandoci con tre giocatrici di esperienza. Possiamo ritenerci soddisfatti di avere allestito una formazione in grado di raggiungere una salvezza tranquilla e potere valorizzare sempre di più quelle giocatrici del nostro vivaio che negli anni sono approdate nel massimo campionato”. La squadra sotto lo sguardo del tecnico Posterivo e del preparatore atletico Guaglianone continua a prepararsi in vista del primo impegno ufficiale, il concentramento di Coppa Italia a Messina, con la formazione di casa e l’Orizzonte Catania in programma il 27 e 28 Settembre.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina