Tutte 728×90
Tutte 728×90

Inguardabile Cosenza. Il Barletta vince facile (3-0)

Inguardabile Cosenza. Il Barletta vince facile (3-0)

A Barletta i silani concludono in porta solo una volta con Corsi. Il resto è un monologo dei pugliesi che con Branzani, Floriano e Radi fanno la voce grossa. Silani che terminano in dieci per l’espulsione del portiere Ravaglia. 
cori a barlettaL’attaccante del Cosenza Sacha Cori in campo dall’inizio a Barletta (foto Alosito)
Il Cosenza di scena al Puttilli di Barletta si presenta sì con il 4-3-3, ma con gli stessi uomini visti domenica scorsa contro il Foggia, eccezion fatta per Ciancio che prende il posto dell’infortunato Sperotto. Per il resto Fornito e Mosciaro iniziano di nuovo dalla panchina. I padroni di casa rispondono con un modulo speculare dove Quadri è il direttore d’orchestra. In campo l’ex De Rose e Biancolino.
CRONACA.
0′ – Il Cosenza da il calcio d’inizio. Silani in maglia bianca
3′ Il Barletta con un rilancio lungo trova il Cosenza scoperto con Blondett costretto agli straordinari
10′ Fase di studio e nessuna occasione da segnalare
13′ PRIMA SOSTITUZIONE PER IL BARLETTA – Fuori il francese Legraf per infortunio e dentro Branzani
16′ Nessuna occasione degna di nota da segnalare. Cosenza avanti solo nel conto dei corner 2-0
17′ Sull’asse Floriano-Biancolino i biancorossi provano a presentarsi dinanzi a Ravaglia ma l’arbitro ferma il gioco per fuorigioco
20′ Gioco che latita da ambo le parti. Barletta timidamente più propositivo
23′ GOL BARLETTA – Da un cross di De Rose il Cosenza non riesce a liberare adeguatamente con Arrigoni che regala il pallone al neo entrato Branzani che al volo col destro batte Ravaglia
27′ Da una punizione di Arrigoni pericolo per il Barletta con Cori che calcia male ma era in fuorigioco
28′ Barletta pericoloso ancora una volta sulla corsia di sinistra dove il Cosenza con Ciancio è in difficoltà. Ravaglia in uscita evita a Biancolino di raddoppiare
35′ Sull’asse Venitucci-Biancolino l’ex attaccante rossoblu non riesce ad arrivare sul pallone mettendo i brividi al Cosenza
40′ Il Cosenza sfrutta male un calcio piazzato. Barletta al momento padrone del campo con i silani incapaci di portare pericoli dalle parti di Liverani
43′ Cosenza prova a rendersi pericoloso su punizione di Criaco con Calderini, in fuorigioco, che incorna di testa e costringe Liverani alla grande parata
45’+1 Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo: Barletta in vantaggio grazie al gol di Branzani
CRONACA SECONDO TEMPO
46′ Ancora da sinistra il Barletta crea pericoli. Dal cross di Floriano ancora Branzani si fa trovare pronto al centro dell’area ma il pallone viene clamorosamente ciccato dal centrocampista
51′ Conclusione di Floriano con Ravaglia che si distende e blocca
53′ Cosenza pericoloso con un fendente di Corsi. Costretto al miracolo di Liverani. Prima vera conclusione in porta del Cosenza di Cappellacci
55′ SECONDA SOSTITUZIONE PER IL BARLETTA – Fuori l’ex Biancolino e dentro Fall
57′ Floriano da destra si accentra e lascia partire un sinistro centrale. Ravaglia blocca
59′ Il Cosenza da alcuni minuti ha alzato il baricentro ma non riesce a far breccia tra le maglia biancorosse
60′ Tirocross di Ciancio con Liverani costretto a smanacciare
60′ AMMONIZIONE BARLETTA – Ammonito Fall per gioco falloso
63′ PRIMA SOSTITUZIONE NEL COSENZA – Fuori uno spento Cori e dentro Mosciaro
67′ SECONDA SOSTITUZIONE DEL COSENZA – Fuori Alessandro per Sassano
68′ AMMONIZIONE COSENZA – Magli ammonito per gioco falloso
70′ GOL BARLETTA – Raddoppio dei padroni di casa con Floriano. Buco del Cosenza sulla destra con Ciancio e Blondett che non si intendono e l’attaccante, migliore in campo, batte in uscita Ravaglia
72′ Barletta vicinissimo al 3-0 con Fall che non dosa bene il pallonetto e la sfera termina sul fondo
78′ TERZA SOSTITUZIONE PER IL BARLETTA – Fuori Zammuto e dentro Regno
79′ TERZA SOSTITUZIONE PER IL COSENZA – Fuori Criaco e dentro Tortolano
84′ AMMONIZIONE BARLETTA – Ammonito Branzani per gioco falloso
89′ RIGORE PER IL BARLETTA – Ravaglia atterra Floriano e viene espulso
89′ GOL BARLETTA – Radi realizza con Corsi costretto ad andare in porta visto che il Cosenza ha terminato i cambi
90’+5 Termina la gara del Puttili. Barletta batte Cosenza con un punteggio severo (3-0)

BARLETTA-COSENZA 3-0
BARLETTA (4-3-3):
 Liverani; Zammuto (78′ Regno), Stendardo, Radi, Cortellini; De Rose, Quadri, Legraf (13′ Branzani); Venitucci, Biancolino (53′ Fall), Floriano. A disp.: De Martino, Meola, Gemignani, Dell’Agnello. All.: Sesia
COSENZA (4-3-3): Ravaglia; Ciancio, Blondett, Magli, Bertolucci; Corsi, Arrigoni, Criaco (79′ Tortolano); Alessandro (67′ Sassano), Cori (63′ Mosciaro), Calderini. A disp.: Saracco, Zanini, Tedeschi, Fornito. All.: Cappellacci
ARBITRO: Carmine Di Ruberto di Nocera
MARCATORI: 23′ Branzani (B); 70′ Floriano (B): rig. Radi (B)
NOTE: Spettatori circa 2000 con una cinquantina di ospiti. Espulsi: Ravaglia (C); Ammoniti: Fall (B), Magli (C); Branzani (B); Corner: 1-5; Recupero: 1’pt – 5’st
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts