Tutte 728×90
Tutte 728×90

Brutium bella a metà. I Casali Presilani rimontano due gol

Brutium bella a metà. I Casali Presilani rimontano due gol

All’esordio in Prima Categoria e con Padre Fedele sugli spalti, non bastano i gol di Martire e Principato per centrare il primo successo. Nella ripresa gli ospiti tornano in partita.
brutium testa
Non parte nei migliore dei modi l’avventura della Brutium Cosenza che nell’esordio in campionato davanti a quasi 150 spettatori e con un Padre Fedele in grande spolvero non riesce a mantenere fino al 90′ il 2-0 maturato nella prima frazione di gioco. Un risultato da considerarsi buono a metà perché il pareggio dei Casali Presilani è maturato nella ripresa ed ha negato ai rossoblù di Nocito la prima affermazione in campionato. Il punto, comunque, è figlio di una prestazione sufficiente che lascia ben sperare per il proseguo del torneo. Tra i padroni di casa spicca la presenza dell’ex punta della Berretti del Cosenza Reda, supportato in avanti da Martire e Principato. La Brutium parte subito bene e guadagnando terreno inizia a rendersi pericolosa. Il vantaggio matura al minuto numero 34, merito di Principato. Leonetti è bravo a lavorare un pallone e a renderlo pericoloso. Il servizio per il numero 11 è perfetto con la rete di Leonetti che si gonfia. Il vantaggio galvanizza i Lupacchiotti che, per nulla sazi, trovano il 2-0 poco più tardi. L’autore del gol è Martire, leader indiscusso della squadra da tre anni a questa parte. Negli spogliatoi però gli ospiti trovano la forza per reagire e le sostituzioni operate da D’Ambrosio sortiscono l’effetto sperato. Al 24′ Scarcello è lesto ad approfittare di una dormita collettiva della Brutium e segna su un cross proveniente da destra. La beffa per i padroni di casa è dietro l’angolo e la benzina nelle gambe inizia a scarseggiare. Nonostante ciò Attanasio, Martire e Reda sfiorano il tris, ma prima è miracoloso il pipelet ospite, poi il colpo di testa fuori sfiora il legno ed infine è un difensore a salvare quasi sulla linea. Il pareggio dei Casali Presilani arriva puntuale al 42′ con Ferro che di testa toglie le ragnatele dal sette sugli sviluppi di un calcio franco Da segnalare la traversa di Caruso nei minuti di recupero. (Stefano Sicilia)

Il tabellino
BRUTIUM COSENZA: Gardi, Vommaro, Viteritti M., Mignolo (28′ st Di Maria), Ponzio, Viteritti R. (17′ st Spinelli), Martire, Attanasio, Reda , Caruso (42′ st Sammarco), Principato. All. Nocito.
CASALI PRESILANI: Leonetti, De Marco, Via, Del Campo (24′ st Ferro), Rovito, Perri, De Luca Mat.  (7′ st Mendicelli), Rota, Pupo, De Luca Mar., Scarcello. All. D’Ambrosio.
ARBITRO: Granato di Rossano
MARCATORI: 34′ pt Principato (BC), 42′ pt Martire (BC), 24′ st Scarcello (CP), 36′ st Ferro (CP)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it