Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza: prima l’allenamento, poi il confronto coi tifosi

Cosenza: prima l’allenamento, poi il confronto coi tifosi

I supporter hanno incontrato Meluso e Cappellacci a cui è stato espresso il malcontento per l’attuale situazione di classifica. In vista di Caserta attese novità di formazione.
ciancio di testa con lupa romaCiancio colpisce di testa contro la Lupa Roma al San Vito (foto mannarino)
Pomeriggio di confronto tra i tifosi e il duo Cappellacci-Meluso. Al Macrì è andato in scena il secondo atto della “chiacchierata” avvenuta sotto la Curva Bergamini dopo il ko interno maturato sabato contro la Lupa Roma. A margine dell’allenamento sostenuto sul rettangolo verde del Macrì, i sostenitori presenti hanno chiesto un confronto con l’allenatore e con il direttore sportivo per esprimere con i diretti interessati il loro malcontento per l’attuale situazione di classifica del Cosenza. Il tutto è durato una decina di minuti, prima che i due raggiungessero la squadra al San Vito. Per ciò che concerne il match di Caserta è concreta la possibilità che vengano apportate delle modifiche di formazione, una sorta di turnover in vista del derby, che dovrebbero riguardare specialmente i reparti dalla cintola in su. A difesa di Ravaglia che ha scontato il turno di squalifica, dovrebbe infatti giostrare lo stesso quartetto del week-end scorso. Sperotto è ko per almeno un mese a causa del riacutizzarsi del problema alla pianta del piede, lecito pertanto aspettarsi ancora Bertolucci a sinistra. Per il resto il solo Tedeschi potrebbe sperare in una maglia da titolare, anche se Zanini vorrebbe ricevere l’opportunità di dare il suo contributo. In mediana si registreranno di certo degli avvicendamenti, ma solo la rifinitura di domani mattina farà capire qualcosa agli interessati. Sulla prima linea è probabile la conferma di Mosciaro. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts