Cosenza Calcio

Cappellacci: “Mi sento in discussione perché i risultati non arrivano”

Il tecnico del Cosenza: “Gara decisa da un episodio che in gare del genere è decisivo”. Sulla sua panchina traballante: “Non sono tranquillo, mi dispiace per un altro ko”. 
cappe e ianni a cePer Capp è arrivata un’altra sconfitta: il bilancio ora è pesante. Qui con Ianni (foto scialla)
Roberto Cappellacci ha sprecato la prima occasione concessagli dalla società e dal direttore sportivo Meluso: sarà decisivo per la sua panchina il derby di domenica. Con il Cosenza ultimo in classifica gli alibi sono terminati e la svolta in campo non si vede. “Se sono tranquillo? No, non sono tranquillo, anzi mi dispiace per l’ennesima sconfitta – dice il tecnico dei Lupi nel post-partita – I miei ragazzi stanno facendo bene in campo e in vista della partita di domenica avrei voluto conquistare anche solo un punto: le forze in campo si sono equivalse. Noi però dobbiamo tenere i nervi saldi, mantenere la mente fresca e sperare in un cambio di rotta immediato. Mi sento in discussione perché i risultati non cambiano”. I padroni di casa hanno conquistato tre punti preziosi. “La Casertana è una squadra che ha dei valori. Abbiamo fatto la fase di non possesso bene e loro non hanno avuto grandi occasioni per raddoppiare, pertanto siamo stati bravi a chiuderli. La partita è stata affrontata con attenzione e voglia di fare bene. La squadra era viva, c’è poco da recriminare, siamo stati sfortunati e l’episodio giusto è capitata agli altri. In gare del genere a chi capita poi vince”. L’unica nota positiva è Fornito. “E’ un giocatore positivo, bravo anche quando non ha giocato. Ha risposto bene alla prima occasione e per noi allenatori e compagni di squadra, non è affatto una sorpresa. Abbiamo difficoltà soprattutto in casa, stiamo facendo il meglio”. (Luca Sini)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina