Cosenza Calcio

Cosenza, cinque gol alla Berretti

Doppietta di Calderini contro i Lupacchiotti di De Angelis. Oltre a Magli e Sperotto non hanno preso parte al test Cori e Sassano fermati precauzionalmente e Tortolano con il mal di gola.
calderini e criacoCalderini, Criaco e Tedeschi durante un allenamento estivo al San Vito (foto mannarino)
Due tempi di circa mezzora ciascuno hanno accompagnato la sgambatura infrasettimanale del Cosenza contro la Berretti di Gianluca De Angelis. Sul rettangolo di gioco del Macrì il punteggio finale è stato fissato sul 5-0 dalle marcature di Calderini (doppietta), Tedeschi, Criaco e Alessandro. Cappellacci ha dato l’impressione di voler riproporre per larga parte l’undici che ha ben figurato contro il Catanzaro, non potendo tuttavia fare affidamento su Magli che è ancora alle prese con l’infortunio. Il difensore, al pari di Sperotto che ne avrà per un mesetto, non era presente alla sgambatura. Non hanno preso parte al test neppure Sassano e Cori, fermati precauzionalmente dallo staff medico a causa di un affaticamento che ha interessato entrambi, e Tortolano che lamentava un fastidioso mal di gola. Solo corsa per Arrigoni. Nella prima frazione di gioco si è rivisto Ravaglia che sarà regolarmente tra i pali al Granillo. Davanti a lui hanno agito da destra a sinistra Zanini, Carrieri, Tedeschi e Bertolucci. A centrocampo spazio a Criaco, Corsi e Fornito, mentre in attacco il tridente era composto da Calderini, De Angelis e Mosciaro. Il capitano ha abbandonato il terreno di gioco a metà primo tempo per un fastidio alla schiena venendo sostituito da Alessandro. Nella ripresa davanti a Saracco hanno spazio all’inedita coppia di marcatori Blondett-Bertolucci con Ciancio inserito a sinistra. Per il resto nessuna novità. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina