Cosenza Calcio

Cappellacci: “Cosenza, dimostra i tuoi progressi. A Reggio per fare punti”

Magli recupera, mentre Cori e Tortolano non si sono allenati. “A centrocampo non faccio volentieri a meno di Arrigoni. Dobbiamo offrire un’altra prestazione di buon livello”.
capp col czCappellacci domenica scorsa prima di affrontare il derby contro il Catanzaro (foto mannarino)
Il Cosenza torna a Reggio Calabria a distanza di dodici anni con l’intenzione di fare bottino pieno al Granillo. A spingere i rossoblù sono anche i tifosi che, rispondendo al sondaggio settimanale di CosenzaChannel.it, hanno chiesto i tre punti. A pensarla così è il 54% dei fan, mentre il 27% non crede che si possa ripetere la buona prestazione del derby. Chiude il quadro il 18,2% dei sostenitori che si accontenterebbe di un pareggio. Dal canto suo Cappellacci appartiene alla prima fascia. “Veniamo da un pareggio in casa al cospetto di una formazione che forse è superiore a noi, ma se prima c’era un allarme capiremo a Reggio se è stato superato. Sono fiducioso perché in trasferta abbiamo fornito prestazioni migliori che al San Vito. Io mi aspetto un’ulteriore crescita, ma dobbiamo iniziare a fare punti”. Quelli in classifica dei rossoblù sono solo tre. “Mi aspettavo che si partisse con una classifica diversa. Dobbiamo assestarci e capire il nostro valore, ma quale sarà lo scopriremo più avanti”. Per ciò che riguarda l’undici di partenza, Magli ha recuperato e sarà schierato al fianco di Tedeschi. Blondett pertanto continuerà a giostrare da terzino, con Ciancio a sinistra. In mediana sono in quattro per tre maglie. “Col Catanzaro abbiamo scelto di far giocare Corsi a protezione della difesa: è una soluzione che potremmo portare avanti quando vogliamo. Ma di Arrigoni ne faccio a meno non molto volentieri: è l’unico centrocampista che sa fare a menadito quel ruolo davanti alla difesa”. A questo punto non è sicuro neppure l’utilizzo di Criaco e Fornito. In avanti Cori e Tortolano non si sono allenati: viaggiano verso il forfait, con una prima linea composta da Alessandro, Calderini e Mosciaro. Cappellacci dedica la chiusura alla Reggina. “E’ una formazione di tutto rispetto, ha i mezzi per risalire la china e per vincere il derby. Mi aspetto di trovare un gruppo di qualità, ma le nostre difficoltà di classifica ci portano a dover dimostrare di essere cresciuti ed essere idonei alla Prima divisione. Noi possiamo fare risultato a Reggio perché siamo in grado di ripetere una prestazione importante. Il loro modulo? Tra 5-3-2 e 4-3-3 per noi cambia molto, anche l’aspetto tattico è da curare molto in situazioni del genere”. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina