Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, nuovo confronto tifosi-squadra. Mosciaro: “Mai parlato male del Capp”

Cosenza, nuovo confronto tifosi-squadra. Mosciaro: “Mai parlato male del Capp”

Gli ultrà hanno parlato con Cappellacci e Mosciaro e poi con tutti i calciatori. Domani al Ceravolo spazio a chi finora ha trovato meno spazio in campionato. Chance per De Angelis?
alle criacotedeschisassanoCriaco, Tedeschi e Sassano in allenamento allo stadio San Vito (foto mannarino)
Nuovo confronto tra la tifoseria e la squadra oggi pomeriggio sul campo del Macrì. Gli ultrà hanno preteso di parlare con Cappellacci e il capitano Mosciaro per capire fino in fondo se esiste una scollatura tra l’allenatore e parte dello spogliatoio, poi hanno spronato la squadra a dare il massimo in campo già a partire dal derby di Catanzaro in programma per domani pomeriggio. Il test di Coppa Italia sarà l’occasione per dare spazio a chi finora ha giocato di meno e nella rifinitura odierna il tecnico abruzzese ha abbozzato un paio di soluzioni che viaggiano in tale direzione. Tra i pali potrebbe esserci Saracco, mentre i terzini saranno Zanini a destra e Bertolucci a sinistra. Al centro prima chance per Carrieri che farà coppia con Blondett. In cabina di regia si rivedrà Arrigoni, accantonato dopo le prestazioni insufficienti degli ultimi tempi, che dovrebbe essere coadiuvato inizialmente da Corsi e Fornito. A gara in corso potrebbe toccare però a Sassano e Criaco. In attacco spazio per De Angelis al centro dell’attacco con Tortolano ad agire sulla destra. Dalla parte opposta ci sarà Calderini. Da non scartare le ipotesi Cori e Sassano esterno d’attacco. Mosciaro e Magli oggi non si sono allenati, così come Sperotto che starà fermo ancora per qualche settimana. Subito dopo la rifinitura sono arrivate le parole di Manolo Mosciaro: “In merito alle notizie riportate da alcuni organi di stampa relative a delle presunte dichiarazioni rese da alcuni giocatori rossoblù ai sostenitori e considerato che il mio nome viene accostato a queste circostanze, sui social network in modo particolare, smentisco di aver fatto riferimento all’incapacità del tecnico Cappellacci di dare motivazioni al gruppo o aver pronunciato altre frasi critiche nei confronti dell’operato dello stesso allenatore“. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it