Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: una giornata a Blondett

Giudice Sportivo: una giornata a Blondett

Il difensore del Cosenza è stato squalificato per essere giunto al suo quarto cartellino giallo in otto partite. Nessuna sanzione per la Paganese, prossima avversaria dei Lupi.
Arbitro squalifiche
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Cav. Giulio Ciacci, nella seduta del 6-7 Ottobre 2014 ha adottato una serie di deliberazioni che interessano direttamente il Cosenza in quanto il difensore Edoardo Blondett è stato squalificato per una giornata. Lo stopper è infatti giunto al suo quarto cartellino giallo in appena otto giornate di campionato. Ecco tutti gli altri provvedimenti.

AMMENDE SOCIETA’:
1500 euro CASERTANA S.R.L. per comportamento gravemente antisportivo in quanto dopo la segnatura di una rete venivano rallentate le attività dei raccattapalle allo scopo di ritardare la ripresa del gioco nonostante le ripetute sollecitazioni dell’arbitro.
1500 euro FOGGIA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori prima dell’inizio della gara e durante la stessa facevano esplodere alcuni petardi di notevole potenza, uno dei quali sul terreno di gioco, senza conseguenze.
500 euro BENEVENTO CALCIO S.P.A. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano alcuni fumogeni, due dei quali venivano lanciati sul terreno di gioco, senza conseguenze.
500 euro LUPA ROMA F.C. S.R.L. per indebita presenza negli spogliatoi, prima dell’inizio della gara ed al termine della stessa di persona non identificata, ma riconducibili le alla società.
500 euro REGGINA CALCIO S.P.A. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
DE ZERBI ROBERTO (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
per comportamento gravemente scorretto e offensivo verso tesserati della squadra avversaria durante la gara (espulso, r.A.A.).

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
LOPEZ GASCO WALTER ALBERTO (LECCE SPA) espulso perchè a gioco fermo colpiva con una pallonata al volto da distanza ravvicinata un avversario che si trovava a terra.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
AGYEI DANIEL KOFI (BENEVENTO CALCIO S.P.A.) per doppia ammonizione per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.
BLONDETT EDOARDO (COSENZA)
IEMMELLO PIETRO (FOGGIA)
SPEZZANI MATTIA (MELFI)
DEL SANTE STEFANO (VIGOR LAMEZIA)

Related posts