Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cappellacci: “Non posso rimproverare nulla ai ragazzi”

Cappellacci: “Non posso rimproverare nulla ai ragazzi”

Il tecnico rossoblù: “Non posso dire nulla alla squadra. Posso assicurare che stanno lavorando tantissimo per uscire al più presto da questa situazione delicata. Mosciaro? Ho preferito portare altri in formazione
cappellacci con paganeseCappellacci con il capo chino tra un tempo e l’altro del pari con la Paganese (foto mannarino)
Mister Cappellacci, nonostante non è arrivata la vittoria, è comunque soddisfatto della squadra e della voglia che hanno messo in campo i suoi ragazzi. “Non posso dire nulla alla squadra so quanto ci tengono e quando stanno lavorando per cercare di uscire fuori da questa situazione delicata. E’ stata una partita equilibrata e nessuna delle due squadre è riuscita a prevalere sull’altra. Si poteva decidere soltanto con un episodio. Eravamo riusciti a passare in vantaggio ma purtroppo la Paganese è stata brava a riequilibrare il match. Non mi sento di condannare nessuno. La squadra ha fatto quello che poteva fare anche se ovviamente ci si aspetta sempre di più. In questo momento stiamo avendo delle difficoltà e ci stiamo impegnando per risolverle”. Anche i campani non navigano in buone acque ed in settimana hanno cambiato tecnico. “Anche la Paganese ha delle difficoltà e non bisogna dimenticare che abbiamo affrontato una buona squadra che come noi deve salvarsi. Nel finale eravamo stanchi e non abbiamo avuto la forza di reagire per provare a vincere la partita”. Mosciaro non è stato tra i convocati del match. “E’ stata una scelta del sottoscritto, nelle altre gare ha giocato oggi ho deciso di portare altre persone. Ho preferito portare Cori che aveva qualcosa in più nelle gambe e De Angelis perché la su furbizia ed esperienza poteva darci qualcosa in più”. Ancora il Cosenza non è riuscito a vincere una gara in questo campionato. ” Credo che questa squadra ancora possa migliorare. Poi con le operazioni di mercato che sono state fatte e con il recupero degli infortunati spero di poter avere tutto l’organico al completo. Noi dobbiamo pensare a lavorare e non alla classifica. Bisogna mettere fieno in cascina a anche se in questo momento l’obiettivo della salvezza sembra impossibile credo che questa squadra abbia tutte le carte in regola per centrare l’obiettivo”. Ultima battuta sul nuovo arrivo Caccetta. “Ancora non è in ottime condizioni. Ha bisogno di un po’ di tempo per essere pronto. E’ un giocatore che può essere utile a questa squadra può fare la mezzala ma anche il mediano”. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts