Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, per De Angelis è stiramento. In Coppa Italia si gioca alle 15

Cosenza, per De Angelis è stiramento. In Coppa Italia si gioca alle 15

Distrazione al bicipite femorale per la punta che salterà la trasferta di Matera a meno di improbabili recuperi. Il match con la Reggina programmato al San Vito mercoledì 29.
allenamento san vito estI rossoblù in fase di allenamento al San Vito. All’orizzonte c’è il Matera (foto mannarino)
Piove sul bagnato per il Cosenza. Gianluca De Angelis, con ogni probabilità e a meno di recuperi lampo, dovrà saltare la sfida di domenica in casa del Matera. Gli esami a cui si è sottoposto hanno confermato lo stiramento al bicipite femorale per l’attaccante campano. Fuori dai giochi per almeno 10 giorni. Tradotto: salterà di sicuro il match in terra lucana ma il bomber di Cappellacci potrebbe restare ai margini pure contro la Juve Stabia anche in virtù del fatto che con la Paganese era sembrato, inevitabilmente, in ritardo di condizione dopo il lungo stop. Nella seduta di ieri pomeriggio sono invece rientrati in gruppo Elio Calderini e Marco Criaco, arruolabili dunque per Matera. Resta ancora in dubbio la presenza di Corsi che non ha ancora smaltito la contusione di sabato scorso. In Basilicata potrebbe esserci la prima convocazione per Caccetta che ha lavorato con i compagni. Sperotto, infine, ha continuato a lavorare con Bruni per il completo recupero. Con il Matera, i rossoblù dovrebbero scendere in campo ancora con il 4-3-3 ma non è escluso che Cappellacci pensi di ritornare al 4-4-2 per cercare soluzioni alternative. In difesa è certo il rientro di Blondett. Il centrale genovese sarà il terzino destro, con Ciancio dirottato a sinistra. Una linea mediana a tre uomini sarebbe invece oggi composta da Criaco, Arrigoni e Fornito. Da capire poi cosa deciderà il tecnico in avanti. Mosciaro resterà fuori per un altro turno? In questo caso giocherebbe Cori al centro dell’attacco con l’utilizzo contemporaneo di Alessandro e Calderini. Nell’ipotetico 4-4-2 non cambierebbero gli interpreti ma Alessandro verrebbe scalato sulla linea dei centrocampisti, a destra, mentre Criaco ricoprerebbe la fascia opposta. In Coppa Italia, intanto, il Cosenza affronterà la Reggina mercoledì 29 alle ore 15 al San Vito. (co. ch.)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts