Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza verso il 4-4-2 con Caccetta dall’inizio

Cosenza verso il 4-4-2 con Caccetta dall’inizio

Cappellacci nella rifinitura ha inteso accertarsi del contributo che l’ex Trapani può dare dall’inizio. In attacco conferma per Cori e Calderini dopo il pesante tris di Matera.
calderini e criacoCalderini, Criaco e Tedeschi partiranno dal 1′ nella formazione rossoblù (foto mannarino)
Si va verso il 4-4-2, almeno questo ha lasciato intendere Cappellacci stamattina nel corso della rifinitura. Il modulo con cui i rossoblù hanno ben figurato a Matera verrà con ogni probabilità riproposto anche domani pomeriggio contro la Juve Stabia. I calciatori a disposizione del tecnico (che seguirà il match dalla tribuna, ndr) sono 17, dato che la lista degli indisponibili comprende Blondett, Corsi e Fornito squalificati, più De Angelis e Sassano infortunati. Per far fronte all’emergenza sarà convocato il giovane ’98 Gaudio dalla Berretti, domani ferma per permettere alla Nazionale Under 18 di scendere in campo (convocati anche i due mediani Chidichimo e Falbo dei Lupacchiotti di De Angelis). L’idea è quella di riportare Ciancio sulla destra e di schierare uno tra Bertolucci e Zanini sulla corsia sinistra. Davanti a Ravaglia nessun dubbio sulla coppia di marcatori diventata titolare nel tempo: Tedeschi e Magli stanno sempre più trovando la giusta intesa e sono pronti a non farsi cogliere di sorpresa da clienti scomodi come Di Carmine e Ripa. A centrocampo le incognite maggiori. Se i Lupi dovessero schierarsi col più classico dei moduli, Alessandro agirebbe da tornante destro e Arrigoni in mezzo. Criaco figurerà sicuramente nell’undici titolare, ma se giocasse da centrale allora libererebbe il posto al terzino sinistro escluso dalla difesa. Se fosse invece schierato sulla corsia mancina, toccherebbe a Caccetta affrettare i tempi e partire dall’inizio. In caso di 4-3-3 probabile che Zanini agisca da interno destro e Caccetta vada in panchina. In attacco Calderini e Cori sono diventati titolari inamovibili. Per Mosciaro, pertanto, altra panchina. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts