Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro – girone C: il punto dopo la decima giornata

Lega Pro – girone C: il punto dopo la decima giornata

Tutti i tabellini. In vetta da ieri sera c’è il Benevento che ha staccato tutte le concorrenti di tre punti. In coda bene il Martina, la Vigor Lamezia vince il derby con la Reggina.
cs-juvestabia3Una rara azione offensiva dei rossoblù nel match contro la Juve Stabia (foto mannarino)
Il Cosenza ancora una volta non riesce a dare continuità ai propri risultati e al San Vito viene battuto dalla Juve Stabia. Ai campani basta una rete di Bombagi al 21′. Il big match di giornata tra Salernitana e Lecce se lo aggiudicano i salentini che in rimonta nella ripresa siglano ben tre reti vincendo per 3-1. Il derby calabrese tra Lamezia e Reggina va ai padroni di casa che surclassano gli amaranto per ben 4-0. Vittoria esterna per il Benevento che sul campo dell’Aversa Normanna vince per 2-1 conquistando la vetta solitaria della classifica. Vittoria pesante del Martina che sul terreno di gioco del Savoia vince per 2-1 uscendo momentaneamente dalla zona play-out. Il Matera torna al successo battendo di misura il Barletta in trasferta. Colpo anche della Paganese che espugna il campo dell’Ischia per 2-0 conquistando tre punti preziosi in chiave salvezza. Terminano, infine in parità le sfide tra Foggia-Catanzaro, Lupa Roma-Casertana e Melfi-Messina. Ecco tutti i tabellini di giornata. (Antonello Greco)

AVERSA NORMANNA-BENEVENTO 0-2
AVERSA NORMANNA (4-2-3-1): Forte 6; De Matteis 5.5, Scognamillo 5.5, Cardinale 6, Pippa 5.5; Peirre 5 (1′ st Giannusa 6), Capua 6; Cardore 5.5 (25′ st Giovannini 6), Muro 5.5 (19′ st Soly 5.5), De Vena 5.5; Cicerelli 6. In panchina: Savelloni, Castellano, Ndiaye, Panatti. Allenatore: Marra 5.
BENEVENTO (4-4-2): Pane 6; Celjak 6.5, Lucioni 6, Scognamiglio 7, Pezzi 6.5; Alfageme 6.5, Agyei 6, Doninelli 7, Campagnacci 7 (41′ st Kanoute’ sv); Marotta 7 (26′ st Padella 6), Eusepi 6.5 (30′ st Mazzeo 6). In panchina: Layeni, Bassini, Frasciello, D’Angelo. Allenatore: Brini 7.
ARBITRO: Rossi di Rovigo 6.5.
RETI: 26′ pt Scognamiglio, 33′ pt Campagnacci.
NOTE: spettatori 1.000 circa. Ammoniti: Muro, Cardore, Pezzi, Alfageme. Angoli: 5-4 per l’Aversa. Recupero: 2′; 4′.

FOGGIA-CATANZARO 1-1
FOGGIA (4-3-3): Narciso 6; Bencivenga 5.5 (30′ st Loiacono 6), Potenza 6, Gigliotti 6, Agostinone 6.5; Gerbo 5.5 (15′ st D’Allocco 6), Agnelli 6, Quinto 6; Iemmello 6.5, Cavallaro 6 (45′ st Leonetti sv), Sarno 5. In panchina: Micale, Grea, Sicurella, Bollino. Allenatore: De Zerbi 6.
CATANZARO (4-3-3): Scuffia 5.5; Daffara 6, Rigione 5.5, Ferraro 6, Di Chiara 6; Vacca 6, Maiorano 6, Russotto 7 (42′ st Ricci sv); Pagano 5.5 (35′ st Barraco sv), Ilari 5.5 (26′ st Morosini 5.5), Kamara 6. In panchina: Bindi, Squillace, Pacciardi, Martignago. Allenatore: Moriero 6.
ARBITRO: Tardino di Milano 6.
RETI: 26′ pt Russotto (rig.); 25′ st Iemmello.
NOTE: pomeriggio freddo, terreno in buone condizioni. Spettatori 4.000 circa. Espulso: Vacca, al 48′ st, per doppia ammonizione. Ammoniti: Agostinone, Quinto, Agnelli, Vacca, Maiorano, Russotto. Angoli: 5-1 per il Foggia. Recupero: 2′; 5′.

LUPA ROMA-CASERTANA 1-1
LUPA ROMA (4-3-3): Rossi 6; Frabotta 6.5, Cascone 6, Conson 6, Celli 6; Raffaello 6.5 (44′ st Santarelli sv), Capodaglio 6, Cerrai 6; Faccini 5 (15′ st Scibilia 6), Tajarol 5.5, Perrulli 6. In panchina: Rossini, Pasqualoni, Ferrari, Hoxha, Malatesta. Allenatore: Cucciari 6.
CASERTANA (4-3-3): Fumagalli 6.5; Bruno 6 (10′ st D’Alterio 6), Idda 6.5, Murolo 6.5, Bianco 5.5; Marano 5.5, Rajcic 6, Chiavazzo 5.5; Cisse’ 6, Mancosu 5.5 (1′ st Alessandro 5), Diakite 7 (35′ st Alvino sv). In panchina: D’Agostino, Mattera, De Marco, Cunzi. Allenatore: Gregucci 6.
ARBITRO: Pagliardini di Arezzo 6.
RETI: 35′ pt Raffaello, 45′ pt Diakite. NOTE: spettatori 700 circa. Ammoniti: Faccini, Perrulli, Rajcic, Marano, Bruno, Chiavazzo. Angoli: 5-2 per la Casertana. Recupero: 2′; 3′.

VIGOR LAMEZIA-REGGINA 4-0
VIGOR LAMEZIA (4-3-3): Piacenti 6.5; Rapisarda 6.5 (38′ st Kostadinovic sv), Filosa 7, Gattari 7, Malerba 6.5; Puccio 7, Battaglia 6 (21′ st Giampa’ sv), Scarsella 6; Montella 7, Del Sante 7.5 (31′ st Held sv), Improta 6. In panchina: Rosti, Rossini, Voltasio, Catalano. Allenatore: Erra 7.
REGGINA (4-3-3): Kovacsik 5; Ungaro 5, Crescenzi 5, Di Lorenzo 5, Karagounis 5; Armellino 5, Maita 5 (1′ st Viola 5.5), Dall’Oglio 5; Insigne 5 (31′ st Gjuci sv), Masini 5, Louzada 5. In panchina: Cetrangolo, Ammirati, Salandria, Camilleri, Maimone. Allenatore: Cozza 5.
ARBITRO: Guccini di Albano Laziale 6.
RETI: 32′ pt Montella, 38′ pt Del Sante; 30′ st Del Sante, 37′ st autogol Crescenzi.
NOTE: giornata serena; terreno in non perfette condizioni di gioco. Spettatori 2.600 circa. Ammoniti: Scarsella, Gattari, Rapisarda, Di Lorenzo. Angoli: 3-1 per la Vigor Lamezia. Recupero: 2′; 2′.

ISCHIA ISOLAVERDE-PAGANESE 0-2
ISCHIA (4-3-1-2): Mennella 5; Finizio 5, Rainone 5, Sirignano 5, Empereur 5; Bulevardi 5, Iannascoli 6, Falagario 5 (1′ st Cruz 5); Ciotola 6; Schetter 6, Ingretolli 5 (18′ st Maione 5). In panchina: Taglialatela, Impagliazzo, De Agostini, Di Maio, Conte. Allenatore: Porta 5
PAGANESE (4-3-3): Marruocco 6; Vinci 6.5, Moracci 6.5, Tartaglia 6.5, Bocchetti 6; Calamai 6, De Liguori 6.5 (45′ st Deli sv), Armenise 7; Herrera 7 (40′ st Paterni sv), Bernardo 6 (26′ st Girardi 6), Caccavallo 6.5. In panchina: Casadei, Cancelloni, Bergamini, Abbate. Allenatore: Sottil 7
ARBITRO: Bichisecchi di Livorno 6,5
RETI: 2′ pt e 44′ pt Herrera
NOTE: Giornata di sole, terreno in buone condizioni. Spettatori 1000 circa. Ammoniti: Bulevardi, Vinci, Calamai, Cruz. Angoli: 7-3 per l’Ischia. Recupero 1′, 4′

MELFI-MESSINA 0-0
MELFI (4-3-1-2): Perina 6; Guerriera 6.5, Dermaku 6, Di Filippo 6, Pinna 7; Fella 7, Spezzani 6, Giacomarro 6.5 (26′ st Agnello 6); Berardino 6; Caturano 6, Tortori 5.5 (32′ st Tundo sv). In panchina: Gagliardini, Annoni, Colella, Libutti, Amelio. Allenatore: Bitetto 6.
MESSINA (4-4-2): Iuliano 6.5; Silvestri 6, Altobello 5.5 (1′ st Cane 6), Stefani 6, Donnarumma 6; Damonte 6, Bucolo 6, Pepe 6.5, Izzillo 5.5; Corona 5.5 (31′ st Gaeta sv), Orlando 5.5 (44′ st Paez sv). In panchina: Lagomarsini, Marin, Bortoli, De Bode. Allenatore: Grassadonia 6.
ARBITRO: Formato di Benevento 6 NOTE: Giornata fredda, spettatori: 1000 circa, di cui una trentina ospiti. Ammoniti: Guerriera, Bucolo, Tortori, Caturano; Angoli: 11-4 per il Melfi. Recupero: 1′; 3′.

SAVOIA-MARTINA 1-2
SAVOIA (3-5-2): Santurro 7, Checcucci 6.5, Rinaldi 5, Sirigu 5; Sabatino 6, Malaccari 5 (37′ st Verruschi sv), Sevieri 6, Gallo 6, D’Apollonia 5 (37′ st Pompilio sv), Di Piazza 6 (22′ st Cipriani 6), Scarpa 4.5. In panchina: D’Avino, Esposito, Sanseverino, Del Sorbo. Allenatore: Bucaro 5
MARTINA (4-3-3): Bleve 6.5; De Giorgi 6, Patti 6, Fabiano 7, Tomi 6, De Lucia 6.5, Amodio 6, Leto 5 (10′ st Magrassi 6), Caruso 5 (18′ st Pellecchia 5, 45′ st Memolla sv), Montalto 6.5, Arcidiacono 7. In panchina: Modesti, Caso, Diop, Kalombo. Allenatore: Ciullo 7
ARBITRO: Lacagnina di Caltanissetta 6,5
RETI: 14′ pt Checcucci, 34′ st Fabiano, 42′ st Arcidiacono
NOTE: Giornata di sole e terreno in buone condizioni. Spettatori 2000 circa di cui 50 ospiti. Espulso al 44′ st Arcidiacono per doppia ammonizione. Ammoniti, Santurro, Rinaldi, Scarpa, Amodio. Angoli 7-6. Recupero 0′, 3′. Al 26′ pt Scarpa si fa parare un calcio di rigore.

SALERNITANA-LECCE 1-3
SALERNITANA (4-3-1-2):
Gori 5; Tuia 5.5, Lanzaro 6, Trevisan 5.5, Pezzella 5 (48′ st Franco sv); Favasuli 5.5, Bovo 6 (36′ st Giandonato sv), Volpe 5; Calil 6, Nalini 6 (28′ pt Mendicino 5), Negro 6,5. In panchina: Russo, Bianchi, Grillo, Castiglia. Allenatore: Menichini 4.5
LECCE (4-3-3): Caglioni 5.5; Donida 5.5 (1’st Della Rocca 6), Martinez 5.5, Abruzzese 5.5, Lopez 6; Mannini 6, Filipe Gomes 6; Sacilotto 6.5; Doumbia 7, Moscardelli 6 (30′ st Lepore 6), Carrozza 6.5 (40′ st Rosafio sv). In panchina: Petrachi, Carini, Rullo, Miccoli. Allenatore: Lerda 7
ARBITRO: Marini di Roma 5
RETI: 5′ pt Calil; 5′ st Carrozza su rigore; 11′ st Sacilotto; 35′ st Doumbia Note: Serata fredda, terreno in buone condizioni. Spettatori 10.421 compresa la quota abbonati, incasso non comunicato. Presenti una decina provenienti da Lecce, sistemati in curva Nord. Ammoniti: Sacilotto; Favasuli. Angoli: 2-2. Recuperi: 2′, 5′.

Related posts