Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo, Cosenza autoritario contro Potenza (3-0)

Pallavolo, Cosenza autoritario contro Potenza (3-0)

I rossoblù liquidano con facilità gli avversari lucani grazie ad una sontuosa prestazione collettiva. Più che positive le prove offerte da Cannistrà (24 punti) e Astarita (12).
civita-cs2Astarita e Testagrossa a muro sotto rete durante l’esordio a Civita (pallavolocosenza.it)
Bisognava rialzarsi subito dopo lo stop patito alla prima giornata ed i ragazzi del Gruppo Vena Cosenza lo hanno fatto alla grande, battendo in casa un avversario alla portata ma sempre temibile come il Potenza. Il sestetto mandato sul parquet del PalaFerraro da mister Del Federico ha svolto come meglio non poteva il compito. Gioco fluido, a tratti spettacolare, ma soprattutto pochissimi errori o distrazioni, fatali in quel di Civita Castellana. Sin dai primi minuti si era capito che i silani non avrebbero fatto sconti ed infatti il primo set li ha sempre visti avanti. Solo fino al 4 pari gli ospiti hanno provato a tener testa ai cosentini che però hanno preso subito le misure sino alla chiusura per 25-18. Il secondo parziale inizia con la Virtus Potenza più determinata, che dopo poche giocate si porta avanti 0-3. Aprea e soci cercano di riprendere subito gli ospiti che tengono fino al 7-8 ma nonostante la caparbietà dei lucani, Cosenza si porta avanti 16-13. Potenza dal canto suo ha cercato di arginare lo strapotere della Cosenza Pallavolo riuscendoci fino al 19 pari grazie anche ad un buon Carelli, ma alla fine ha dovuto arrendersi 25-22.
Avanti due set a zero per gli uomini di mister Del Federico è stato tutto più facile soprattutto dal punto di vista psicologico. La formazione di casa parte con Conti centrale al posto di uno spento Smiriglia e dopo una prima fase equilibrata (7-6) trascinati da un buon Cannistrà e da un ordinato Astarita, Cosenza si aggiudica set e match con il punteggio di 25-23. Con questo successo i silani conquistano i primi punti del campionato e dimenticano lo stop all’esordio contro il Civita Castellana come meglio non si poteva. Ora la Gruppo Vena osserverà un turno di riposo e tornerà sul parquet del PalaFerraro il 16 novembre per un altro impegno casalingo, questa volta contro il Martina.

Il tabellino:
Gruppo Vena Cosenza-Virtus Potenza 3-0
(25-18, 25-22, 25-23)
Cosenza Pallavolo: Cannistrà 24, Aprea 2, Rizzuto (L), Civita 1, Fontana 7, Conti 1, Astarita 12, Mirabelli, Guerrazzi, Piluso (C), Smiriglia 2, Zito (L), Testagrossa 11. Allenatore: Del Federico
Virtus Potenza: Ameri (L), Patitucci 6, Carelli 15, Brienza, Tancredi (L), Ranieri 5, Roberticchio, Calabrese, De Marca, Pacilio, Nuzzo, Pugliatti, Illuzzi 1, Granito 10, Cuccarese 1. Allenatore: Nuzzo
Note: 300 Spettatori presenti circa al PalaFerraro
Arbitri: Cavalieri e Rizzica di Lamezia Terme

Related posts