Tutte 728×90
Tutte 728×90

Fornito: “Dovevamo rialzare la testa ed aspetto Insigne nel match di ritorno…”

Fornito: “Dovevamo rialzare la testa ed aspetto Insigne nel match di ritorno…”

Il centrocampista del Cosenza: “Pronto a far correre di più la palla come ha detto Roselli. Nel 4-2-3-1 mi sono trovato bene, tutti vogliamo tirarci fuori da questa situazione”.
fornito tira coppa rcFornito prova il tiro dalla distanza a fine primo tempo contro la Reggina (foto mannarino)
Uno dei migliori in campo è stato come al solito Giuseppe Fornito, schierato per la prima volta in stagione in un ruolo nuovo. Non da mezzala, ma centrocampista centrale davanti alla difesa. “Sono molto contento della mia prestazione e di quella offerta dalla squadra. Nel 4-2-3-1 mi sono trovato bene, io sono un calciatore a cui piace giocare la sfera e farla girare. Non ho problemi ad interpretare questa soluzione tattica. L’importante era vincere e rialzare la testa”. In mattinata il neo tecnico Roselli ha sottolineato come preferisca far correre la palla e meno i calciatori. In questo modo potrebbero essere favoriti gli elementi di maggiore qualità come il talento della Primavera del Napoli. “Le sue parole sono musica per le mie orecchie, in tal caso saremmo più lucidi nelle giocate che contano”. C’è spazio anche per il commiato di Cappellacci. “Lo abbiamo salutato a cena l’altra sera, è stato un momento toccante, ma stiamo vivendo una situazione dura dalla quale vogliamo tirarci subito fuori. Lunedì ci siamo allenati al tramonto, c’è stata la contestazione, ma sono situazioni da cui contiamo di uscire al più presto”. In campo ad un certo punto Fornito si è accasciato al suolo. “Ho avuto un problema al tendine, ma nulla di che, tanto che poi ho ha anche calciato il rigore. Qualche discussione sulle punizioni dal limite? Le vogliamo tirare tutti, segno che ci teniamo: peccato che Cetrangolo mi abbia impedito di festeggiare all’ultimo secondo di partita”. Infine un messaggio per il suo caro amico Insigne, assente al San Vito dopo la tripletta del Granillo. “Lo aspetto nella gara di ritorno…”. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts