Cosenza Calcio

Massimo riserbo sulla formazione, ma con Calderini ci sarà Cori

Il tecnico del Cosenza ha convocato venti uomini per la trasferta di Lecce. Non è da eslcudere l’impiego di Zanini a centrocampo. Fornito invece si gioca una maglia con Corsi.
calderini con roselliCalderini durante la rifinitura con il tecnico del Cosenza Giorgio Roselli (foto mannarino)
La rifinitura odierna non ha sciolto i dubbi relativi alla formazione. Su come il Cosenza giocherà al Via del Mare c’è massimo riserbo, tanto che neppure in conferenza stampa il tecnico Roselli ha parlato di uomini e moduli. Una cosa è sicura: non giocherà più di un elemento in condizioni precarie. Il prescelto è Caccetta che soltanto trovando una costanza di rendimento potrà tornare ai livelli di Trapani. A centrocampo il suo compagno di reparto dovrebbe essere Corsi, sebbene l’idea di confermare Fornito in mediana (che ha giocato 120′ mercoledì con la Reggina) stia stuzzicando il tecnico. L’alternativa sarebbe quella di spostare l’ex Aprilia sulla fascia permettendo a Criaco (o Alessandro) di giostrare dalla parte opposta. L’ipotesi di avanzare Zanini ad ala è concreta. Alla fine, pertanto, dovrebbe essere 4-2-3-1, con Cori unico terminale offensivo e Calderini a ruotargli intorno. Da capire se gli esterni giocheranno a piedi invertiti come in Coppa Italia o nel ruolo naturale. In difesa, infine, Ciancio verrà adattato a sinistra, con Blondett a destra e la coppia Tedeschi-Magli davanti a Ravaglia. I convocati per la trasferta a Lecce sono venti. Di seguito la lista diramata dal tecnico Roselli: Alessandro, Arrigoni, Bertolucci, Blondett, Caccetta, Calderini, Carrieri, Ciancio, Cori, Corsi, Criaco, Fornito, Magli, Mosciaro, Ravaglia, Saracco, Sperotto, Tedeschi, Tortolano, Zanini. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina