Cosenza Calcio

La nuova era targata Roselli inizia con una sconfitta. Sacilotto fa felice il Lecce (1-0)

I salentini vincono l’ennesima gara casalinga grazie ad un colpo di testa del centrocampista. Cosenza ben messo in campo che nel primo tempo sciupa una ghiotta occasione con Calderini. Poi sul finale Fornito sfiora il pari.  
le-cs1Lecce pericoloso in area rossoblù sugli sviluppi di un calcio piazzato (foto paliaga)Lecce-Cosenza conta per tanti motivi, al di là della grande rivalità tra le due tifoserie. I pugliesi vogliono conquistare i tre punti per andare in terza posizione ad un tiro di schioppo da Juve Stabia e Benevento. I silani, invece, vogliono scrollarsi di dosso paure e quant’altro e trovare un blitz che possa proiettarli lontano dalle zone paludose di classifica. Sarà la prima panchina del neo tecnico del Cosenza, Giorgio Roselli che nella conferenza stampa della vigilia ha precisato: “Credo che in questo momento il Lecce sia uno dei peggiori avversari da affrontare”. Dalla parte opposta Lerda non si fida dei rossoblù: “La vittoria di Matera ci fa capire una cosa: è meglio non fidarsi del Cosenza”. Che abbia inizio Lecce-Cosenza con uno spettatore particolare: Mirko Vucinic.
CRONACA PRIMO TEMPO
1′ Cosenza in completo bianco e con Caccetta capitano, Lecce con la classica casacca giallorossa e con Miccoli in panchina
3′ Da segnalare che il Cosenza gioca con una difesa a 3 con Blodentt al fianco di Tedeschi e Magli
9′ Fase di studio priva di azioni da rete. Cosenza ben messo in campo e che gioca con immediate verticalizzazioni verso gli attaccanti
11′ Cross da destra di Lepore con Ravaglia che respinge con i pugni
12′ Punizione per il Cosenza dai venticinque metri. Corsi conclude con la barriera che devia in angolo
13′ Primo angolo della gara per il Cosenza. Alessandro prova a creare insidie ma la difesa del Lecce allontana
16′ Lepore dalla distanza costringe Ravaglia all’intervento plastico
22′ Proteste dei padroni di casa per un contatto tra Tedeschi e Moscardelli. L’arbitro fa proseguire
23′ Calderini si invola verso l’area avversaria ma si allunga il pallone e non riesce a coordinarsi per la conclusione
28′ Lecce pericolossimo. Cross di Lopez da sinistra con Della Rocca che anticipa tutti di testa e spedisce di poco a lato
29′ Clamoroso errore di Calderini. Cosenza fantastico in azione di contropiede con Alessandro che serve Calderini che da sinistra si accentra e spara su Caglioni, sulla respinta ancora Calderini colpisce il palo
38′ Punizione di Moscardelli con Ravaglia autentico protagonista di una parata tutt’altro che facile
45’+1 Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di parità
CRONACA SECONDO TEMPO
47′ Moscardelli chiama Ravaglia alla parata in due tempi
56′ Nessuna occasione da rete da segnalare. Lecce propositivo e Cosenza guardingo pronto a partire in contropiede
57′ Lepore da destra disegna un cross perfetto per Sacilotto che libero di colpire di testa sciupa e manda a lato
58′ Ancora Ravaglia protagonista in uscita su Moscardelli. Il portiere rossoblu anticipa la punta giallorrosa sul più bello
62′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Alessandro per Criaco
64′ Primo ammonito della gara Corsi per fallo su Sacilotto
65′ Sostituzione nel Lecce: fuori Doumbia per Miccoli
66′ GOL LECCE – Lepore col destro serve Sacilotto che sul secondo palo beffa Ravaglia di testa e segna il suo secondo gol stagionale
68′ Sacilotto a pelo d’erba conclude e Ravaglia si distende e para
71′ Seconda sostituzione del Cosenza: fuori Caccetta e dentro Fornito con Blondett che diventa capitano
72′ Criaco ruba palla ma il suo cross non trova compagni pronti a rendersi pericolosi
74′ Cross di Moscardelli con Miccoli che prova una magia in acrobazia ma la sfera termina sul fondo
83′ Terza sostituzione per il Cosenza: fuori Ciancio e dentro Mosciaro
86′ Blondett in proiezione offensiva non riesce a concludere a rete. Cosenza incapace di costruire trame interessanti
88′ Seconda e terza sostituzione per il Lecce: fuori Moscardelli e Sacilotto per D’Ambrosio e Carini
90’+1 Miracolo di Ravaglia su Lepore che solo dinanzi al portiere sciupa clamorosamente
90’+2 Fornito per Mosciaro che viene fermato in fuorigioco
90’+3 Ammonito Lopez per fallo su Blondett
90’+4 Cosenza vicino al pari con un sinistro fulminante di Fornito che sibila il palo alla sinistra di Caglioni
90’+4 Termina la gara dopo 4′ di recupero. Il Lecce vince grazie ad una rete di Sacilotto

LECCE-COSENZA 1-0
LECCE (4-4-2): Caglioni; Mannini, Abruzzese, Martinez, Lopez; Doumbia (65′ Miccoli), Sacilotto (88′ Carini), Filipe Gomez, Lepore; Della Rocca, Moscardelli (88′ D’Ambrosio). A disp.: Petrachi, Rosapio, Rullo, Donida. Allenatore: Lerda
COSENZA (3-4-2-1): Ravaglia; Blondett, Magli, Tedeschi; Ciancio (83′ Mosciaro), Corsi, Caccetta (71′ Caccetta), Zanini; Alessandro (62′ Criaco), Calderini; Cori. A disposizione: Saracco, Sperotto, Arrigoni, Tortolano. Allenatore: Roselli
ARBITRO: Vesprini di Macerata
MARCATORI: 66′ Sacilotto (L)
NOTE: Giornata piacevole e temperatura di circa 19 gradi. Presenti circa tremila spettatori di cui circa un centinaio giunti da Cosenza. Terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: Corsi (C), Lopez (L); Corner: 11-1; Recupero: 1′ pt – 4’st
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina