Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, colpo Cesca a sorpresa. Il club conferma la chiusura imminente

Cosenza, colpo Cesca a sorpresa. Il club conferma la chiusura imminente

Meluso sta definendo con la punta che Roselli ebbe già a Pavia. Si tratta di un elemento con le stesse caratteristiche di Cori, propenso più a creare spazi che ad andare in doppia cifra.
cesca alessandroAlessandro Cesca vestirà i colori rossoblù non appena stasera firmerà il contratto
Alessandro Cesca (’80) sarà il nuovo attaccante del Cosenza a partire da oggi pomeriggio. Il direttore sportivo Mauro Meluso, su indicazione di Giorgio Roselli, nei giorni scorsi aveva imbastito una trattativa con il centravanti friulano. Ieri sera è stato raggiunto l’accordo tra le parti e stamattina è arrivato l’ok definitivo. Via degli Stadi, dopo che la notizia è iniziata a circolare su web, ha confermato l’indiscrezione ammettendo di essere in dirittura d’arrivo per chiudere l’operazione e rinforzare la prima linea dei Lupi. Cesca è un centravanti molto simile a Sacha Cori, anzi da Pavia fanno sapere che ne ricorda molto le caratteristiche. Si tratta di uno dei pupilli di Roselli, richiesto fin dal primo giorno di insediamento al San Vito. Alto 188 centimetri, sfrutta la sua grande forza fisica per aprire varchi importanti ai compagni. Dopo il biennio in Lombardia, nella scorsa stagione ha indossato le maglie del Bellaria Igea e del Rimini. Non è uno che fa tanti gol, ma chi lo conosce giura che ne fa fare, specialmente se affiancato da un uomo d’area. Cesca ha vissuto momenti d’oro nel 2009-2010 al San Marino quando centrò il bersaglio in 18 occasioni, mentre nel 2007-2008 col Bassano si fermò ad undici. Al pari di tanti suoi nuovi compagni di squadra, è alla sua prima esperienza al sud Italia in un campionato totalmente differente da quelli del nord. Il suo ingaggio lascia ipotizzare cessioni eclatanti, forse già a partire dalla sessione di dicembre che permetterà ai club di Serie D di rinforzarsi con pedine provenienti dalla Prima divisione. (co. ch.)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it