Cosenza Calcio

Cosenza all’ultimo respiro. Blondett riagguanta il Savoia (1-1)

Rossoblù spuntati in avanti incassano il gol di Di Piazza nella ripresa, ma all’ultimo secondo trovano il pareggio con una zuccata del difensore su un corner di Arrigoni.
ultras a savoiaI tifosi rossoblù sugli spalti dello stadio Giraud hanno esultato dopo il pari di Blondett
E’ un pareggio che vale tantissimo quello conquistato dal Cosenza sul campo del Savoia. Vale tantissimo perché non perde uno scontro diretto, allunga a tre i risultati utili consecutivi e riesce col carattere a sopperire ad una brutta prestazione. La zuccata con cui Blondett risponde a Di Piazza arriva al minuto numero 50 della ripresa: un momento da infarto. All’inizio gioca Manolo Mosciaro dall’inizio. E’ questa la decisione di Roselli nell’immediata vigilia del match contro il Savoia. Il capitano, che ha vinto il ballottaggio con Cesca, sostituisce Calderini, non convocato per motivi disciplinari. A centrocampo come previsto c’è Zanini e non Criaco, mentre Fornito trova conferma a destra. In difesa stesso quartetto del derby con la Vigor. Il Savoia di Ugolotti risponde con un offensivo 4-3-3 dove ai lati di Del Sorbo ci sono Sanseverino e Scarpa. La partita scorre via in maniera brutta, sebbene non manca l’intensità in mediana. Pochissimi tiri in porta da ambo le parti, fino al vantaggio di Di Piazza. I Lupi avevano controllato bene fino a quel frangente e sono stati bravi e fortunati a riagguantare il match allo scadere.
CRONACA.
5′ Ravaglia non viene impensierito da Sanseverino
13′ Del Sorbo calcia una punizione tagliata, ma Ravaglia esce bene in presa alta. Le squadre si studiano
15′ La risposta del Cosenza è in un tiro fiacco di Sperotto
17′ Caccetta lancia nello spazio per Cori, ma l’attaccante non riesce a sfondare e viene anticipato
18′ Ancora Cosenza. Fornito calcia una punizione tesa dalla trequarti per la testa di Cori che però non arriva all’impatto col giusto tempo
29′ Ancora Arrigoni calcia in porta da trenta metri di controbalzo, ma la sfera termina alta sulla traversa con Santurro che però sarebbe stato battuto.
30′ Caccetta duro su Malaccari: giallo
40′ Cori arriva di testa su una punizione di Arrigoni, ma la sfera è impattata male
42′ Tegola per Roselli: Ciancio si ferma per un problema al ginocchio e lascia il campo. Al suo posto Blondett
45′ Di Nunzio ci prova dalla distanza, ma Ravaglia si fa trovare attento mentre vengono segnalati 2′ di recupero.
45’+2 Squadre negli spogliatoi
SECONDO TEMPO
1′ Cori ci prova subito in girata, ma la palla va alta
6′ Mosciaro calcia con violenza dalla distanza: Santurro c’è
8′ Cambia il Savoia, ma non nel modulo: esce Sanseverino ed entra D’Appolonia
10′ Calzi arriva su una palla vagante al limite, ma la sua rasoiata termina al lato
11′ Fuori Del Sorbo, dentro Di Piazza
13′ Roselli risponde richiamando Mosciaro in panchina per dare spazio a Cesca.
18′ Su un lancio lungo di Scarpa, Magli va a vuoto consentendo a D’Appolonia di presentarsi davanti a Ravaglia che compie un grande intervendo.
19′ Savoia in vantaggio. Difesa rossoblù impreparata quando Gallo inventa un filtrante per Di Piazza che fredda Ravaglia con un diagonale micidiale.
25′ Dentro De Angelis per Fornito: Cosenza con tre attaccanti. Zanini fa la mezzala sinistra con Caccetta interno destro
36′ Il Cosenza non risce a rendersi pericoloso, ammonito Blondett per un fallo su Scarpa
45′ Concessi 5 minuti di recupero
47′ L’occasione capita sul destro di Blondett dopo un assist di Caccetta: palla fuori.
50′ st Pareggio del Cosenza con Blondett. Arrigoni crossa teso dalla bandierina, il difensore svetta e buca Santurro
50′ Squadre negli spogliatoi.

Il tabellino:
SAVOIA (4-3-3): Santurro; Cremaschi, Di Nunzio, Sirigu, Sabatino; Malaccari, Calzi, Gallo (40′ st Serieri); Sansevrino (8′ st D’Appolonia), Del Sorbo (11′ st Di Piazza), Scarpa. A disp.: Falcone, Verruschi, Checcucci, Sevieri, Cipriani. All.: Ugolotti
COSENZA (4-4-2): Ravaglia; Ciancio (42′ pt Blondett), Tedeschi, Magli, Sperotto; Fornito (25′ st De Angelis), Arrigoni, Caccetta, Zanini; Mosciaro (13′ st Cesca), Cori. A disp.: Saracco, Corsi, Criaco, Sassano. All.: Roselli
ARBITRO: Mantelli di Brescia
MARCATORI: 19′ st Di Piazza (S), 50′ st Blondett (C)
NOTE: Spettatori circa 2000 con una settantina di ospiti. Ammoniti: Caccetta (C), Calzi (S), Blondett (C), Di Piazza (S), Malaccari (S). Corner: 2-1 per il Savoia. Recupero: 2′ pt – 5′ st
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina