Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mosciaro, sono lontane nel tempo quelle parole di Guarascio

Mosciaro, sono lontane nel tempo quelle parole di Guarascio

Permanenza a Cosenza del capitano sempre più in discussione. Intanto alla finestra ci sono Vigor Lamezia e Messina che in passato avrebbero fatto carte false per averlo.
guarascio mosciaro e cappGuarascio con Mosciaro e Cappellacci. Il trio rischia di sgretolarsi del tutto (foto mannarino)
Sono lontani i tempi in cui il presidente Guarascio confermava Manolo Mosciaro davanti ai tifosi. “Giocherà ancora con il Cosenza” disse smentendo voci che lo volevano lontano dal San Vito. Del resto il capitano ha dato tanto per i colori rossoblù ed ha creduto in un progetto di rinascita stracciando in mille pezzi un contratto col Grosseto, un contratto di Serie B. Nessuno ha dimenticato il gesto di accettare i dilettanti, ma nel calcio la riconoscenza non esiste al punto da dimenticare una sessantina di gol in tre anni. E’ quanto hanno imparato sulla propria pelle campioni di Serie A come Del Piero, che di centri, e in competizioni molto più nobili, ne aveva siglati qualcuno in più. Il caso-Mosciaro è destinato a non esaurirsi nell’immediato perché la seconda tribuna consecutiva al San Vito non è passata inosservata, neppure davanti ad un maglia da titolare a Torre Annunziata. L’attaccante dei Lupi sembra essere ai margini di un progetto tecnico che riesce a rivitalizzare tutti tranne lui. Zanini, Arrigoni e Tortolano sono esempi lampanti ed incarnano le parole del tecnico. “Da un’esclusione puoi ritrovarti ad essere imprescindibile il giorno seguente” ha spesso ripetuto in conferenza stampa, dove non ha mancato di sottolineare che uno dei cinque centravanti sarà sistematicamente escluso dalla lista. Il prescelto farà discutere di settimana in settimana. Nel frattempo sono iniziate a circolare le prime squadre interessate al capitano dei Lupi. Da tempo Mosciaro piace alla Vigor Lamezia del ds Maglia e al Messina dei Lo Monaco, che già in passato provarono a strappargli un sì mai arrivato per quel legame viscerale con la sua città. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts