Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza allunga la striscia positiva. A Martina è 1-1

Il Cosenza allunga la striscia positiva. A Martina è 1-1

Calderini illude i rossoblù dopo pochi minuti trasformando un penalty. Poi Biccio Arcidiacono ristabilisce la parità che non si schioda più nonostante le tanti occasioni.
squadra a martinaLa squadra prima del fischio d’inizio a Martina Franca (foto conserva)
Torna a casa con un buon punto il Cosenza. Lo fa passando in vantaggio con Calderii dopo pochi minuti di gioco su rigore, ma si fa rimontare dall’ex Biccio Arcidiacono. Roselli all’inizio fa capire a tutti che questo Cosenza non deve avere paura e schiera una formazione offensiva al massimo con Fornito e Tortolano sulle corsie laterali. Zanini va in panchina pertanto, così come Ciancio che alla fine recupera e si accomoda tra le riserve. Per il resto è la formazione annunciata con Cori e Calderini in avanti. Anche il Martina risponde col 4-4-2 con Ciullo che affianca Magrass ia Montalto. Arcidiacono e Carretta agiscono sulle ali, mentre in mezzi toccherà a De Risio dirigere le operazioni. La partita è viva soprattutto nel primo tempo dove arrivano occasioni a raffica, gol compresi. Nella ripresa invece a sfiorare la vittoria è il Martina nel finale. Il pareggio, però, tutto sommato è giusto.
CRONACA
1′ Partiti, batte il Cosenza
5′ Rigore per il Cosenza. Arrigoni batte una punizione dal limite e Fabiano tocca col braccio in area di rigore
6′ Cosenza in vantaggio con Calderini che trasforma dagli undici metri
9′ La risposta del Martina è una punizione di Patti dalla distanza che termina alta
10′ Palo clamoroso di Fabiano su una punizione della distanza. Cosenza fortunato
13′ Ravaglia si supera su una girata di Montalto in area: il Martina si spinge in avanti
16′ La partita è viva. Cori fa la sponda per Tortolano che dalla distanza fa partire una rasoiata che Bleve respinge
23′ Pareggio del Martina. Carretta ci prova dalla destra, Ravaglia smanaccia lateralmente. Arcidiacono brucia Blondett sullo scatto e con un facile tap-in fa 1-1 senza però esultare
33′ Cori ci prova di testa su cross di Calderini, ma la sfera termina fuori
36′ Magrassi innesca Arcidiacono che elude la retroguardia rossoblù, ma che incespica al momento di battere a rete
38′ Ancora Cori appoggia per Fornito dopo una progressione di Tortolano. Il baby del Napoli di prima intenzione calcia di destro chiamando all’intervento basso Bleve
39′ Cosenza pericolosissimo. Arrigoni taglia bene una punizione su cui arriva Cori. La zuccata è pericolosa, ma il pipelet biancazzurro riesce ad evitare il gol
43′ Montalto vince un duello aereo con Tedeschi e spizzica per Carretta. Il tiro è fantastico, Ravaglia con un colpo di reni si fa perdonare il mezzo errore dell’1-1  
45′ Ammonito Montalto per un’evidente simulazione in area
46′ Squadre negli spogliatoi dopo un minuto di recupero
SECONDO TEMPO
1′ Ripresa iniziata senza alcuna sostituzione
2′ Cross di Arcidiacono, sponda di Montalto, colpo di testa completamente fuori misura di Magrassi dall’interno dell’area piccola
5′ Staffilata di Fornito da trenta metri. Bleve si distende e devia in corner
16′ Memolla scodella un corner a centro area, Montalto sale in cielo ma la palla sfiora il palo
21′ Una sostituzione per parte. Roselli toglie Fornito per Zanini, Ciullo manda dentro Diop per De Lucia
24′ Occasione colossale per i Lupi. Arrigoni calcia un’altra punizione perfetta, Magli senza ostacoli al centro dell’area colpisce male e la palla va alta
29′ Dentro De Angelis per Calderini
43′ Doppia occasione per il Martina grandi come una casa. Fabiano prima dal centro dell’area a botta sicura trova l’opposizione di Magli, poi di testa chiama al miracolo Ravaglia
45′ Concessi 4 minuti di recupero
49′ Squadre negli spogliatoi

Il tabellino:

MARTINA (4-4-2): Bleve; De Giorgi, Patti, Fabiano, Memolla; Carretta, De Lucia (21′ st Diop), De Risio, Arcidiacono; Montalto, Magrassi (31′ st Capurro). A disp.: A disp.: Modesti, Samnick, Kalombo, Caso, Leto. All.: Ciullo
COSENZA (4-4-2): Ravaglia; Blondett, Tedeschi, Magli, Sperotto; Fornito (21′ st Zanini), Corsi, Arrigoni, Tortolano (41′ st Ciancio); Calderini (29′ st De Angelis), Cori. A disp.: Saracco, Ciancio, Bertolucci, Sassano, Cesca. All.: Roselli
ARBITRO: Cifelli di Campobasso
MARCATORI: 6′ pt Calderini (C, rig.), 23′ pt Arcidiacono (M)
NOTE: Spettatori circa 1500 con rappresentanza ospite. Ammoniti: Tortolano (C), De Lucia (M), Magrassi (M), Montalto (M), Blondett (C), Fabiano (M), Zanini (C), Arcidiacono (M), Corsi (C); Angoli: 6-4; Recupero: 1′ pt – 4′ st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it