Cosenza Calcio

Roselli: “Ho preso la squadra in un burrone e ora siamo affidabili”

Il tecnico del Cosenza loda i suoi: “Fare punti qui è difficile e lo sarà per tutti. Ringrazio la gente di Cosenza per la fiducia. Con le nostre prestazioni determineremo le presenze allo stadio”
roselli a martinaGiorgio Roselli in panchina a Martina con De Angelis e Marulla (foto mannarino)
Il Cosenza si gode il quinto risultato utile consecutivo. Ma quanto paura al Tursi di Martina Franca. Ravaglia, capitano a sorpresa (in molti si attendevano Blondett che con Cappellacci era stato promosso a vice di Mosciaro), si è dimostrato fondamentale. Se il Cosenza tira un sospiro di sollievo lo deve soprattutto al suo portiere che, dopo un inizio di stagione difficile, è diventato una pedina fondamentale dello scacchiere di Giorgio Roselli. Il tecnico a fine gara analizza il match. “Onestamente sono molto soddisfatto. Fare punti qui è difficile e lo sarà per tutti. Chiedere alla Salernitana. Oggi abbiamo reagito ad una situazione difficile ed è una crescita che ha mostrato il gruppo. Tempo fa eravamo in un burrone altro che fosso. Ringrazio i ragazzi per l’impegno che ci stanno mettendo”. Capitolo esterni. “Mi è piaciuta la velocità di Tortolano ed è quello che ci serviva. Qualche volta però abbiamo gestito male la palla. Calderini? Ora è un giocatore affidabile e può ancora migliorare”. Poi Roselli si sofferma sui nei della sua squadra. “Non è mi piaciuto aver gridato troppo nel primo tempo anche se abbiamo fatto delle cose ottime. Io voglio che il Cosenza sia affidabile e concreto. Il lavoro che stiamo facendo è su questa linea”. Finale dedicato ai tifosi. “Ringrazio la gente di Cosenza per la fiducia ma chiedere di venire allo stadio è troppo. Vedrete che con i risultati la gente arriverà. Molto dipenderà da noi”. (Ernesto Fidi)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina