Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Brutium ritrova il successo. Tris allo Sporting Terranova

La Brutium ritrova il successo. Tris allo Sporting Terranova

Una doppietta di Caruso e una rete di Reda contro il fanalino di coda permettono alla squadra della Curva Nord di ritrovare il sorriso dopo qualche risultato negativo. 
reda fa gol
Torna alla vittoria la Brutium Cosenza dopo quattro partite in cui non solo ha perso contatto con la prima posizione (l’Olimpyc Acri e il Cariati adesso sono a +9), ma ha rischiato ripetutamente di uscire dalla zona playoff. Il successo di ieri pomeriggio, invece, ha consolidato la quarta posizione dei rossoblù della coppia Nocito-Sena. Il 3-0 rifilato allo Sporting Terranova è figlio di un predominio netto, ma anche della differenza di qualità che anima le due classifiche: gli avversari dei Lupacchiotti, infatti, annaspano in fondo al gruppone. CRONACA. Senza gli infortunati di lungo corso Daniele, Napolitano e Martire, colonne portanti del collettivo, la squadra della Curva Nord non può contare neppure su Spinelli, sui due portiere Gardi e Gaudio, su Vommaro e su Esposito ceduto in prestito alla Tavernese. In virtù dii ciò si affida alla fantasia di Caruso e al fiuto del gol di Reda. Saranno loro due, alla fine del match, a decidere la contesa con le loro reti. A sbloccare le marcature è proprio Caruso con un tiro al volo di sinistro su una ribattuta da calcio d’angolo. Il raddoppio arriva prima del break. Lo stesso Caruso si procura un penalty dopo un dribbling in area di rigore. Dal dischetto il numero dieci non sbaglia. Nella ripresa, prima di essere sostituito, Reda trova la gloria personale. L’azione è ben congeniata. Di Maria apre per S. Scarlato sulla corsia di destra. L’esterno arriva sul fondo, lascia sul posto due avversari e appoggia al centro per il bomber che comodamente appoggia in rete. Nell’arco dei 90′ minuti il portiere Scaglione resta inoperoso, mentre la Brutium sfiora il poker con Sammarco che coglie il palo e la traversa. (Stefano Sicilia) 

Il tabellino:
BRUTIUM COSENZA: Scaglione, G. Scarlato, Di Maria (30′ st Giudice), Crescibene, Ponzio, M. Viteritti, S. Scarlato, Attanasio, Sammarco, Caruso (23′ st Mignolo), Reda (15′ st Presta). A disp.: Manna, R Viteritti. All.: Nocito-Sena
SPORTING TERRANOVA: Curcio, Loriccio, Tignarell (35′ Lafontana), Indrieri, Di Stasi, Lamuta, Bevacqua, Caracciolo, Toscano, Renzo, Fasanelli (1′ st Biscardi). All.: Indrieri 
ARBITRO: Sammarro di Paola
MARCATORI: 22′ pt e 45′ pt Caruso (rig.), 13′ st Reda
NOTE: Spettatori una cinquantina. Ammoniti: Caracciolo (ST), Bevacqua (ST). Angoli: 7-0 per la Brutium

Related posts