Tutte 728×90
Tutte 728×90

Per Mosciaro inizia la settimana più difficile. E anche De Angelis aspetta il suo turno

Per Mosciaro inizia la settimana più difficile. E anche De Angelis aspetta il suo turno

Il capitano dei rossoblù è considerato da Roselli il quinto attaccante. Il club sta alla finestra per una cessione, lui invece non ha intenzione di lasciare la sua squadra del cuore.
mosciaro rig juvesIl capitano del Cosenza Manolo Mosciaro dal dischetto contro la Juve Stabia (foto mannarino)
Manolo Mosciaro da seprato in casa? Ancora non si è giunti a questi livelli estremi, ma è palese che Giorgio Roselli consideri il capitano dei Lupi il quinto attaccante. La gerarchia ad oggi vede Cori intoccabile, Calderini quale suo partner principale e il duo Cesca-De Angelis pronto a subentrare in base alle esigenze della partita. Manolo, pertanto, parte indietro rispetto ai compagni e scalare posizioni prima della fine dell’anno sarà molto difficile. Dopo i fatti di venerdì scorso, quando ha chiesto al tecnico di restare a Cosenza qualora fosse destinato alla tribuna nel match contro i suo grande amico Arcidiacono, inizia per lui una settimana particolare, forse la più difficile da quando è tornato a giocare con la maglia della sua città. L’allenatore umbro ha sempre sottolineato che da un’esclusione si può diventare insostituibili e l’esempio di Tortolano ne è l’esempio lampante. Inoltre ha concesso seconde possibilità a tutti, compreso Calderini che ha pagato per un errore comportamentale e poi è tornato a far gol. Insomma, da questo punto di vista non dovrebbero esserci problemi. Sta a vedere che vorrà fare il club, perché davanti ad un’ipotetica cessione non si strapperebbe di certo i capelli. Il mercato di Serie D chiude giorno 16 alle 19, ma il capitano dei Lupi non prenderà in considerazione l’idea di scendere di categoria. Allora, qualora di addio si tratti, bisognerà concentrarsi sul mese di gennaio.
Contestualmente, chi aspetta una chance è Gianluca De Angelis. Miglior marcatore del Cosenza nella passata stagione, ha superato il lungo infortunio che lo ha tenuto a lungo ai box. E’ tornato ad allenarsi con dedizione ed aspetta la possibilità di partire dal primo minuto. Finora è accaduto solo in Coppa Italia, dove dal dischetto è risultato decisivo a Catanzaro e con la Salernitana. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it