Pallavolo

Pallavolo, derby rossoblù: Cosenza abbatte Cinquefrondi (3-0)

Cannistrà trascina Del Federico ad un successo importante ai fini della classifica. Ma è stata un’ora di buon volley da parte di entrambi i collettivi confrontatisi al PalaFerraro. 
cs-5frondiUna fase del derby disputato ieri pomeriggio al PalaFerraro
Derby sentitissimo quello giocato al Pala Ferraro tra Cosenza e Cinquefrondi, due squadre che in classifica si presentavano a questo appuntamento separate solo da un punto. Davanti a circa trecento spettatori presenti sugli spalti, cosentini e reggini hanno dato vita ad uno spettacolo di livello, giocando una bella pallavolo per almeno 1 ora. Sin dal primo set l’equilibrio l’ha fatto da padrone nonostante la Gruppo Vena abbia tentato con Testagrossa, Smiriglia e Astarita di staccare i rivali, capaci a loro volta di portarsi avanti sino al 9-6, sfruttando molti errori in ricezione. A quel punto Del Federico chiama un time out e rimette ordine tra i suoi che scendono sul parquet determinati a risalire la china e così fanno fino al 12 -9. Da qui comincia un match bellissimo punto a punto (15-15, 18-18) finchè Cosenza non si mette a lavorare alla grande in difesa. Tutta la squadra gira alla perfezione, a muro, in ricezione ed in attacco e così grazie anche ad Astarita e Cannistrà, una spanna sopra gli altri, i silani chiudono a loro favore la prima frazione 25-18. Il secondo set è in pratica la fotocopia del precedente con i padroni di casa e gli ospiti a giocarsi la partita punto a punto, ma la Gruppo Vena sembra avere qualcosa in più, il muro. Astarita Smiriglia e Cannistrà sembrano insuperabili ed è ancora una volta grazie al loro contributo che Cosenza allunga (16-12) fino a chiudere 25-20 il secondo set. Il terzo parziale vede un Cinquefrondi entrare in campo con più determinazione e lo fa capire subito con una serie di buone azioni che gli permettono di guidare fino al più 3 (7-10), poi è un susseguirsi di emozioni con i padroni di casa che si riportano sotto ma senza riuscire a superare i reggini che, grazie a Scopelliti, Blanco e Boscaini tengono bene, almeno fino al 16-15, poi solo Cosenza. Astarita e soci mettono la freccia e tramortiscono il sestetto ospite fino a vincere set e match 25-23. Una vittoria che giunge dopo il brutto stop di sette giorni fa a Lagonegro che dà sicuramente fiducia in vista delle prossime gare, ma soprattutto ha mostrato un buon Smiriglia che in coppia con Cannistrà è risultato tra i migliori in campo. “Dovevamo riscattarci e penso che lo abbiamo fatto – dichiara a fine gara Aldo Gimigliano, Team Manager del Cosenza – mostrando una nostra identità, che è questa, non quella vista in Lucania. Adesso dobbiamo continuare su questa strada perchè le prime posizioni sono davanti a noi e possiamo riagganciarle”.

Il tabellino:
Gruppo Vena Cosenza – Volley Cinquefrondi: 3-0
(25-18, 25-20, 25-23)
Cosenza: Cannistrà 22, Aprea 3, Rizzuto (2L), Civita, Fontana 3, Conti, Astarita 14, Mirabelli, Guerrazzi, Piluso, Smiriglia 4, Zito (L), Testagrossa 4. All. : Del Federico
Cinquefrondi: Burriesci, Davoli (L), Blanco 7, Scopelliti 3, Palmeri 6, Boscaini 17, Cimino 3, Di Pasquale 6, Mariella, Galiano (L), Piedepalumbo 2. All. : Polimeni
Arbitri: Santangelo e Asta di Catania
Note: Spettatori presenti 300 circa.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina