Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., torna il campionato. Cosenza ospita Catania

Pallanuoto F., torna il campionato. Cosenza ospita Catania

Il club siciliano è una delle squadre più titolate del panorama italiano. Posterivo: “Un successo sarebbe importante per la nostra classifica, dobbiamo limitare le loro fonti di gioco”.
pallanuoto sotto pioggia
Giro di boa nella serie A1 femminile di pallanuoto e dopo una sosta di due settimane si ritorna a giocare. La Città di Cosenza Tubisider cercherà di riprendere da dove aveva lasciato, ovvero da una vittoria e sarebbe la terza consecutiva per la squadra allenata da Andrea Posterivo. Sabato alle 15 il “setterosa” cosentino ospiterà una “nobile” l’Orizzonte Catania. Le due squadre si sono già affrontate in questa stagione col bilancio in parità, una vittoria delle calabresi in Coppa Italia e il successo delle siciliane nella prima di campionato. Certo bisognerà vedere come entrambe si presenteranno alla ripresa delle ostilità dopo la lunga pausa. “Abbiamo lavorato di più in questa sosta prolungata – commenta l’allenatore della Città di Cosenza Tubisider, Andrea Posterivo – ma certamente avremmo preferito che si giocasse subito”. Una partita quella di Sabato, nella piscina olimpionica di Cosenza, spigolosa per la formazione di casa, pronta comunque ad affrontare la più esperta avversaria. “Un incontro sicuramente difficile – osserva il tecnico Andrea Posterivo – contro una compagine che può vantare giocatrici di esperienza e complicato, per cui bisognerà stare molto attenti, avere pazienza e limitare le loro fonti di gioco. Ma abbiamo le capacità per fare nostra la partita, perché un successo sarebbe importante per la nostra classifica”. Considerando gli incontri delle antagoniste per la lotta salvezza, entrambe impegnate in trasferta, la Firenze Pallanuoto contro il Plebiscito Padova e la SIS Roma contro la Rari Nantes Bogliasco, un risultato positivo consentirebbe alla Città di Cosenza Tubisider di allungare ulteriormente. Ed è per questo motivo che diventa importante la presenza in tribuna dei sostenitori di fede cosentina, che hanno sicuramente avuto i loro meriti nel successo casalingo, tirato, sofferto e meritato contro la Firenze Pallanuoto.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it