Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli annuncia: “Cosenza, cambieremo modulo”

Roselli annuncia: “Cosenza, cambieremo modulo”

Il tecnico rossoblù anticipa gli accorgimenti tattici: “Ci adatteremo al Benevento, pertanto potremmo fare il 4-3-3 oppure un 3-4-3 che in fase di non possesso diventa 5-4-1”.
roselli conferenzaIl tecnico in conferenza stampa con l’addetto stampa Gianluca Pasqua (foto mannarino)

Giorgio Roselli annuncia dei cambiamenti per la partita del Santa Colomba. “Vero, potremmo cambiare qualcosa a livello tattico. A Benevento, come contro le altre prime del campionato, è meglio adeguarci. i Giallorossi sono una squadra offensiva che potrebbe adottare il solito 4-2-4 o partire con il 4-3-3 posizionando Melara mezzala e D’Agostino playmaker basso. Noi possiamo fare un 4-3-3 a specchio oppure il 3-4-3 camuffato che in fase di non possesso diventa 5-4-1. Questa squadra è stata costruita per il 4-3-3 che a me piace un po’ meno, ma abbiamo un sacco di interni che stanno tornando in forma”. L’obiettivo del Cosenza sul Sannio è pertanto fare punti, muovere la  classifica e portare ad otto i risultati utili consecutivi. Roselli, che non lascia nulla al caso, ha studiato molto bene gli avversari e sa della pressione che c’è sul tecnico campano. “Il Benevento con il Lecce è la squadra più forte del campionato e dovremo essere bravi difendendo con ordine. Inoltre, c’è da stare attenti alle loro torri come ad esempio Scognamiglio (ex della partita al pari di mazzeo e dell’infortunato Donzelli, ndr) che è un vero bomber. Brini ha pressione? Vorrei essere più su in graduatoria ed averle anche io, ma l’obiettivo è diverso sebbene credo che sul Sannio non ci sia meno pressione di due mesi fa a Cosenza. Ribadisco che per noi sarà fondamentale limitare al minimo gli errori”. Chiusura dedicata alla quota salvezza. “Il campionato mi ricorda molto quando allenavo la Cremonese. La quintultima alzò tantissimo la soglia e credo che anche quest’anno avverrà così. Su due piedi immagino che servano 41-42 per evitare i playout”. (Luca Sini) 
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it