Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza dalle stelle alle stalle. Il Benevento punisce senza pietà (3-2)

Cosenza dalle stelle alle stalle. Il Benevento punisce senza pietà (3-2)

Pronti via e al 3′ il Cosenza passa sugli sviluppi di un calcio da fermo con Magli. Pari di Eusepi al 16′ su rigore. Al 26′ autorete di Blondett per il vantaggio dei padroni di casa. Marotta triplica al 41′. Tortolano accorcia le distanze al 29’st. 
benevento-csRossoblù in attaco al Santa Colomba. Purtroppo è arrivato un ko (beneventocalcio.it)
Il Cosenza cambia pelle e si presenta in Campania con un vestito nuovo. “Spirito di adattamento” lo ha chiamato Roselli. E di fatto in quel di Benevento i silani si disporranno in campo con 5-4-1 che in fase d’attacco porta i due esterni di centrocampo a supporto dell’unica punti Sasha Cori. I silani sono alla ricerca del settimo risultato utile consecutivo in campionato mentre i sanniti non vincono in casa da un mese e venti giorni ed hanno subito 5 reti nelle ultime due sfide casalinghe. Sono quindici i punti che dividono le due squadre in classifica. Arbitro dell’incontro il signor Colarossi di Roma 2. Nel Cosenza non convocati per scelta tecnica Mosciaro e Sassano oltre a Fornito infortunato.
CRONACA PRIMO TEMPO
3′ GOL COSENZA – Punizione di Arrigoni dalla destra con Magli che di testa anticipa Piscitelli 
7′ Il Benevento sfonda a destra con Alfageme ma la conclusione è da dimenticare
11′ Cosenza ancora pericoloso con un calcio piazzato di Arrigoni da sinistra. Sul traversone Piscitelli anticipa Cori sul più bello
14′ Cosenza pericoloso anche su calcio d’angolo con Cori che viene anticipato sul primo palo
15′ Parapiglia in area del Cosenza con Magli a terra che tocca la sfera con una mano e viene ammonito. 
16′ GOL BENEVENTO – Eusepi su rigore pareggia con Ravaglia che sceglie l’angolo giusto ma sfiora solo il pallone
19′ D’Agostino dalla distanza manda alto sopra la traversa
24′ Calderini prova ad impensierire la difesa avversaria con una conclusione che però termina sul fondo
25′ Miracolo da rivedere di Ravaglia autotentico protagonista sulla conclusione ravvicinata di Eusepi a colpo sicuro
26′ GOL BENEVENTO – Sugli sviluppi di un angolo Alfageme calcia male e Blondett in corsa devia involontariamente la sfera nella propria porta
41′ GOL BENEVENTO – Marotta strepitoso. Prima ssupera Blondett con un tunnel e poi scarica tutta la sua rabbia verso la porta di Ravaglia
45’+1 Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo. 
CRONACA SECONDO TEMPO
2′ Tortolano dalla distanza chiama alla grande parata Piscitelli
3′ Campagnacci conclude dalla distanza e Ravaglia respinge a due mani
7′ Il Cosenza sostituisce Calderini con Corsi
11′ Arrigoni su punizione chiama Piscitelli alla deviazione in angolo
13′ Contatto in area campana tra Scognamiglio e Tortolano ma il direttore di gara non ravvisa irregolarità e ammonisce il giocatore cosentino
20′ Sostituzione nel Benevento: fuori Campagnacci e dentro Melara
21′ Sperotto da sinistra si accentra ma il suo destro termina a lato
26′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Ciancio e dentro Zanini
29′ GOL COSENZA – Caccetta serve Tortolano che dal limite dell’area disegna una traiettoria imparabile per Piscitelli
35′ Sostituzione nel Benevento: fuori Eusepi per Allegretti
37’st Sostituzione nel Cosenza: fuori Blondett per Cesca
37’st Sostituzione nel Benevento: fuori Marotta per Mazzeo
45′ Punizione di Corsi che mette i brividi al Benevento
45’+5 Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro fischia la fine. Il Benevento fa festa e il Cosenza recrimina e non poco. Da segnalare parapiglia finale tra alcuni giocatori sedato dal direttore di gara. 

BENEVENTO-COSENZA 3-2
BENEVENTO (4-4-2): Piscitelli; Celjak, Lucioni, Scognamiglio, Pezzi; Alfageme, D’Agostino, Vitiello, Campagnacci (20’st Melara); Marotta (37’st Mazzeo), Eusepi (35’st Allegretti). A disp.: Pane, Bassini, Frasciello, Kanoutè. All. Brini
COSENZA (5-4-1): Ravaglia; Ciancio (26’st Zanini), Blondett (37’st Cesca), Tedeschi, Magli, Sperotto; Tortolano, Arrigoni, Caccetta, Calderini (7’st Corsi); Cori. A disp.: Saracco, Bertolucci, Criaco, De Angelis. All. Roselli
ARBITRO: Colarossi di Roma 2
MARCATORI: 3′ Magli (C); 16′ Eusepi (B); 26′ aut. Blondett (B); 41′ Marotta (B); 29’st Tortolano (C)
NOTE: terreno di gioco in discrete condizione, presenti circa 3500 spettatori con un nutrito gruppo di tifosi ospiti. Ammoniti: Magli (C), Blondett (C), Tortolano (C); Corner: 3-7; Recupero: 1’pt – 5’st
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts