Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ripresi gli allenamenti. Martedì Cosenza in amichevole ad Altomonte

Ripresi gli allenamenti. Martedì Cosenza in amichevole ad Altomonte

Fornito è tornato in gruppo dopo aver superato i problemi muscolari. Roselli ha lavorato però con un gruppo non al completo a causa di una serie di defezioni dovute a causa di varia natura.
allenamento con roselli
I calciatori rossoblù sono tornati in campo oggi pomeriggio per riprendere gli allenamenti che fino allo stop previsto per il Capodanno avranno una maggiore intensità. I rossoblù non erano a ranghi completi, ma presentavano alcune assenze dovute ad un permesso accordato a Sperotto (dovrebbe tornare domani), all’influenza di stagione che ha colpito Cori e Corsi e al problema ad un piede che sta bloccando Carrieri. La notizia positiva è che Fornito ha superato i propri problemi muscolari ed ha ripreso regolarmente l’attività insieme ai compagni di squadra. Roselli, il vice De Angelis e i preparatore atletico Bruni hanno riservato ai loro uomini una razione maggiore finalizzata a smaltire “le eccezioni” che durante le festività natalizie sono diventate invece la regola. Si è cominciato con una serie di esercizi atletici e di corsa sostenuta, poi si è passati anche a toccare il pallone. Non si può parlare di richiamo di preparazione dato che il prossimo impegno contro il Melfi è molto ravvicinato ed in più ci sarà qualche altro giorno di permesso. Nel primo giorno utile del 2015 il tecnico rossoblù inizierà a provare la formazione che poi affronterà i lucani martedì 6 gennaio. Non è da escludere un ritorno al 4-4-2 che permetterebbe di sfruttare un calciatore offensivo in più rispetto al 5-4-1 o allo stesso 4-3-3. Nel frattempo per domani è previsto un nuovo allenamento al Sanvitino sempre per le 14,30, mentre martedì ad Altomonte i rossoblù disputeranno un’amichevole contro la formazione locale. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it