Cosenza Calcio

Cosenza, allenamento al Marca causa pioggia. Saltata la doppia seduta di domani

Lavoro atletico, possesso palla e partitella nel pomeriggio per la compagine di Roselli. Rientrati in gruppo Sperotto e Corsi. A parte Carrieri, Cori con la febbre.
roselli dirige allenamento
Giornata di pioggia a Cosenza. Il maltempo ha di fatto condizionato il programma dei silani che hanno spostato la seduta di allenamento pomeridiana dal Del Morgine al Marca. Roselli ha ritrovato il terzino Sperotto, assente ieri dopo il permesso concesso dal club e che ha eseguito un lavoro personalizzato dopo la fine della sessione, e il centrocampista Corsi (febbricitante). La seduta si è svolta tra lavoro atletico, possesso palla ed una partitella finale. Ha lavorato a parte, invece, Carrieri che ha ancora dolore al piede, assente Cori a letto con l’influenza. Per il primo si prospetta una cessione visto che il difensore centrale gradirebbe mettere minuti nelle gambe ed acquisire esperienza. Carrieri non è l’unico nella lista dei partenti. De Angelis si guarda intorno e, visti i pochi minuti di utilizzo nell’era Roselli, vorrebbe cambiare aria per cercare di rilanciarsi in una categoria dove l’attaccante ha dimostrato di poter fare la differenza. Il direttore sportivo Meluso ha chiarito invece che Criaco dovrebbe restare mentre su Mosciaro si aspetterà qualche altra settimana con la speranza che il calciatore possa “stregare” il tecnico come ha fatto nell’ultimo mese Tortolano. Da segnalare che la squadra domani avrebbe dovuto svolgere una doppia seduta di allenamento, ma a causa del maltempo è stata preferita farne una più lunga al Marca dalle 11. Martedì un’amichevole ad Altomonte contro la locale formazione di terza categoria. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina