Tutte 728×90
Tutte 728×90

Guarascio si ammorbidisce: “Biccio? Ne parlerò con Meluso”

Guarascio si ammorbidisce: “Biccio? Ne parlerò con Meluso”

Il presidente non chiude al ritorno di Arcidiacono e dà una piccola speranza ai tifosi. Il direttore sportivo e l’allenatore Roselli stanno spingendo per un suo ritorno in rossoblù.
biccio e montaltoPietro Arcidiacono sta ricevendo le forti avance della Juve Stabia, del Pisa e del Vicenza
Pietro Arcidiacono (’88) al Cosenza non è più una suggestione, ma potrebbe diventare da qui a qualche giorno una pista concreta da seguire. A dare maggiori indicazioni è stato il presidente Guarascio che, dalle colonne de Il Quotidiano della Calabria, per la la prima volta dalla tormentata vicenda che ha visto protagonisti il patron e il furetto catanse ha dato timidi (molto timidi) segnali di apertura. Il numero uno del club rossoblù, a precisa domanda su un possibile ritorno dell’estrosa ala del Martina Franca, non ha chiuso le porte ad un’operazione che sembrava irrealizzabile fino a qualche settimana fa, ma si è lasciato scappare un “Ci devo riflettere bene, nei prossimi giorni devo vedermi con Meluso e poi decideremo”. Insomma, parole che regalano qualche speranza alla fetta di tifoseria che riaccoglierebbe Arcidiacono a braccia aperte al San Vito e testimoniamo come l’opera di convincimento portata avanti dallo stesso direttore sportivo e dall’allenatore potrebbe dare i propri frutti. Roselli è rimasto letteralmente colpito da Biccio in occasione della partita pareggiata in Puglia con i biancazzurri dove il numero sette andò perfino in gol. Non ha esultato dopo la marcatura ed ha ribadito amore estremo per Cosenza. Le offerte, tuttavia, non gli mancano. La Juve Stabia è in pole position per portarlo al Menti, ma la sua situazione è seguita passo passo anche  Pisa e perfino in B dal Vicenza: club con potenzialità ed obiettivi differenti rispetto al Cosenza. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it