Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, oggi si riprende a correre. Ballano due moduli

Cosenza, oggi si riprende a correre. Ballano due moduli

Roselli dovrebbe accantonare momentaneamente il 5-4-1 camuffato da 3-4-3 visto a Benevento per affidarsi di nuovo al 4-4-2 o in alternativa al 4-3-3. Gli interpreti, però, non cambiano.
fornito contro messinaGiuseppe Fornito in azione nel match col Messina. Dalla sua posizione dipende il modulo

Nel pomeriggio riprenderanno gli allenamenti del Cosenza per preparare al meglio la sfida di martedì prossimo contro il Melfi. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 18, ma già da oggi alle 15 sul terreno del Macrì Mosciaro e compagni inizieranno a provare schemi e movimenti. Roselli è consapevole che di fronte si ritroverà un undici difficile, in grado di perdere soltanto quatto volte ma di vincere appena in tre occasioni. E’ la formazione che ha pareggiato di più con i suoi undici segni “x”. I Lupi dovranno decidere con che modulo presentarsi perché il 5-4-1 camuffato da 3-4-3 visto a Benevento dovrebbe essere riposto nell’armadio per essere poi rispolverato contro la Salernitana domenica 11. Con avversari di pari rango Roselli ha preferito nel recente passato adottare schemi più offensivi e meno coperti. Allora, per esclusione, ballano il 4-4-2 (suo preferito) e il 4-3-3. In entrambi i casi gli interpreti potrebbero essere gli stessi grazie ad una serie di calciatori duttili di casa a Via degli Stadi. Molto dipenderà dalla posizione di Fornito. Se il talento del Napoli dovesse essere posizionato largo a destra, allora a sinistra giostrerebbe Tortolano con la coppia Calderini-Cori in attacco e il duo Caccetta-Arrigoni a centrocampo. Con una mediana a tre, Fornito agirebbe da interno di sinistra, Arrigoni da play basso e Caccetta da mezzala destra. A quel punto Calderini si allargherebbe sull’out mancino con Tortolano dalla parte opposta. In difesa nessun dubbio. Mancherà Magli squalificato, pertanto Blondett verrà spostato di fianco a Tedeschi con Ciancio e Sperotto terzini. Tutto ciò sempre che dal mercato non arrivi una sorpresa per la Befana. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts