Tutte 728×90
Tutte 728×90

Criaco e Meluso a colloquio. Sullo sfondo c’è il Teramo

Criaco e Meluso a colloquio. Sullo sfondo c’è il Teramo

Ieri pomeriggio il centrocampista ha parlato delle convincenti argomentazioni messe sul tavolo dagli abruzzesi che aspettano di cedere prima Buonaiuto. Anche Bertolucci può partire.
criaco con rc coppaMarco Criaco in occasione della partita di Coppa vinta contro la Reggina (foto mannarino)
Rischia di perdere qualche pezzo per strada il Cosenza. Sono diversi, infatti, i calciatori che stanno vagliando le opportunità offerte del mercato e non sono rimasti indifferenti alle sirene provenienti dalle altre formazioni della Lega Pro. Uno di questi è Marco Criaco (’89). Il centrocampista rossoblù ieri pomeriggio dopo l’allenamento ha avuto un incontro con il direttore sportivo Mauro Meluso nei locali della sede sociale a Via degli Stadi, nel ventre del San Vito. Il calciatore ha parlato con il ds delle avance registrate da parte del Teramo, club dove in panchina c’è il suo vecchio allenatore Vivarini. Criaco è in scadenza di contratto e la chiacchierata è servita anche per capire le intenzioni del sodalizio silano nei suoi confronti, visto che negli ultimi periodi è stato utilizzato col contagocce da Roselli. In Abruzzo i biancorossi sono disposti a gratificarlo nel tempo e con le giuste argomentazioni, insomma i presupposti per un cambio di maglia ci sono tutti. Inoltre, il Teramo vorrebbe che fosse proprio lui il sostituto di quel Cristian Buonaiuto (’92) finito nella lista di Meluso, ma che non è più una prima scelta dopo l’accelerata su Pietro Arcidiacono (’88). Se Criaco dovesse partire, il Cosenza si ritroverebbe a dover intervenire anche a centrocampo rendendo sempre più vivo il mercato invernale. Un altro elemento che cerca maggiore spazio e che sarebbe disposto a far le valigie qualora gli fosse offerta una maglia da titolare è il terzino sinistro Davide Bertolucci (’88). Su di lui c’è il Pordenone che insiste con veemenza. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts