Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza aspetta il Martina. Arcidiacono aspetta in silenzio

Il Cosenza aspetta il Martina. Arcidiacono aspetta in silenzio

Fitti contatti tra le parti, entro 48 ore al massimo si arriverà al dunque in un senso o nell’altro. Il ds Meluso intanto si concentra anche su difesa e centrocampo.
biccio e montaltoPietro Arcidiacono e il bomber Montalto festeggiano dopo un gol
Si stringe per Pietro Arcidiacono (’88). Mai come in queste ore l’esterno del Martina si avvicina al Cosenza. Lui non proferisce parola ed aspetta con serenità l’evolversi della situazione. Non ha mai nascosto l’ambizione di difendere ancora i colori rossoblù, ma non per questo non ha dato il massimo per quelli delle compagini dove ha militato dopo aver abbandonato la Calabria. E’ la ragione per cui in Puglia stravedono per lui e non vorrebbero lasciarlo andare dopo aver perso anche Carretta. Il timore da quelle parti è che si inneschi una fuga collettiva e che subito dopo tocchi a Montalto e a De Risio, gli altri due pezzi pregiati del gruppo. Ad ogni modo, come detto nei giorni scorsi, è questo il week-end decisivo per rivedere Biccio al San Vito. Il Cosenza sta spingendo e si aspetta una risposta del Martina. E’ chiaro che andranno valutate una serie di situazioni (quella economica in primis) e l’eventuale addio non potrà essere immediato, ma occorreranno altre 24-48 ore. Nella giornata di lunedì al massimo, quando i colloqui tra le parti saranno conclusi, Martina o Cosenza molleranno la presa. C’è da sottolineare che le alternative al calciatore non mancano: caduta l’ipotesi Pisa che ha preso Floriano dal Barletta, la Juve Stabia resta molto interessata al tesseramento così come il Vicenza. Se dovesse rescindere, però, la prima scelta resterebbe il San Vito. Meluso in alternativa sta battendo altre piste, ma si tratta comunque di seconde scelte come Cristian Buonaiuto (’92). Contestualmente il ds si sta concentrando pure sugli altri reparti: in difesa ci sono contatti con l’entourage di Matteo Lanzoni (’88) del Cambridge United, a centrocampo con la probabile partenza di Marco Criaco (’89) servirà un elemento in più. Il mercato dei Lupi, insomma, è in espansione. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts