Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Martina: “Arcidiacono dovrà rispettare il suo contatto”

Il Martina: “Arcidiacono dovrà rispettare il suo contatto”

Il direttore generale dei biancazzurri Nino Petrosino: “Non tratterò il calciatore fino al 30 giugno nonostante conosca bene il rapporto tra la città di Cosenza e Biccio”.
arcidiacono martinaPietro Arcidiacono con la maglia numero sette del Martina Franca
Fumata grigia nella trattativa tra il Cosenza e Pietro Arcidiacono (’88). Il Martina Franca ha fatto sapere all’entourage del calciatore che è intenzionato per il momento a far rispettare al proprio tesserato il contratto in essere fino al 30 giugno 2015, giorno in cui scadrà. La “telenovela” che sta appassionando tutti i tifosi del Cosenza non è da considerarsi chiusa perché Biccio ha in mente il ritorno al San Vito e i contatti sono destinati a continuare anche nelle prossime ore. Oggi, ad esempio, è stata una giornata fitta di incontri tra le parti (sia a Cosenza che in Puglia) che, alla fine, ha partorito le dichiarazioni del direttore generale del Martina Franca. “A quanto ci risulta il Cosenza non ha mai contattato il calciatore e la nostra società – ha detto il dg Nino Petrosino ai micorofoni di CosenzaChannel.it – Non esiste pertanto alcuna trattativa per Arcidiacono”. Le sue prime parole sono tese subito a fare muro su notizie che definisce “provenienti dalla Calabria”. “Se il Cosenza vuole sedersi al tavolo con me – continua – deve sapere che non tratterò Biccio che è un nostro calciatore fino al 30 giugno. Per il resto potremmo parlare di altro, ma non di lui. Capisco che la cittò di Cosenza e Arcidiacono siano molti legati tra di loro, ma il Martina non intende privarsi del proprio calciatore fino alla scadenza del contratto”. Dichiarazioni che annunciano giorni roventi considerato che l’ex ala di Empoli e Sorrento non vorrebbe farsi sfuggire la possibilità di un ritorno al San Vito. Per scoprire chi vincerà il braccio di ferro basterà aspettare qualche giorno. (Piero Bria)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts