Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: la Salernitana perde Lanzaro

Giudice Sportivo: la Salernitana perde Lanzaro

L’ex difensore rossoblù squalificato per una giornata. In tutto appiedati tredici calciatori, ma su Gattari della Vigor Lamezia mano pesante: quattro giornate di stop!
Arbitro squalifiche
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 7 Gennaio 2015 ha adottato le deliberazioni che non riguardano il Cosenza che stavolta non ha ricevuto alcuna sanzione a carico. Non vale lo discorso per i prossimi avversari della Salernitana che non potranno contatare su un ex: il difensore Maurizio Lanzaro ha infatto ricevuto il suo quarto cartellino giallo incappando nella giornata di squalifica.

AMMENDE SOCIETA’:
2000 EURO JUVE STABIA S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze; i medesimi indirizzavano verso un assistente arbitrale alcuni sputi, due dei quali lo raggiungevano alle spalle.
1000 EURO BARLETTA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni, uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco e facevano esplodere due petardi, senza conseguenze.
1000 EURO BENEVENTO CALCIO S.P.A. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore tre petardi, senza conseguenze.
500 EURO A.C.R. MESSINA S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore quattro petardi, senza conseguenze.
500 EURO CASERTANA S.R.L. perchè propri sostenitori, più volte durante la gara, intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria.
500 EURO LECCE SPA perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni che venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze.

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
GATTARI FILIPPO (VIGOR LAMEZIA S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale e per aver pronunciato una espressione blasfema (calc.sost. r.A.A.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
MARRUOCCO VINCENZO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
PINNA PARIDE (MELFI S.R.L.) per doppia ammonizione per simulazione di fallo e per condotta scorretta verso un avversario.
CAMILLERI VINCENZO (REGGINA CALCIO S.P.A.) per doppia ammonizione per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.
PUCCIO GABRIELE (VIGOR LAMEZIA S.R.L.) per doppia ammonizione per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
COLETTI TOMMASO ROBERTO (MATERA), ALTOBELLO ERRICO (MESSINA), DE ROSE FRANCESCO (BARLETTA), LUCIONI FABIO (BENEVENTO), FINIZIO MARIO (ISCHIA), BERNARDI ALESSANDRO
(MATERA), UNGARO GAETANO (REGGIINA), LANZARO MAURIZIO, (SALERNITANA) (SALERNITANA), GATTARI FILIPPO (VIGOR LAMEZIA)

Related posts