Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mosciaro: “Cosenza, ho mantenuto la mia promessa”

Mosciaro: “Cosenza, ho mantenuto la mia promessa”

L’ex capitano si rivolge alla sua città e sottolinea: “Ero tornato per riportare i Lupi tra i professionisti e ci sono riuscito. Resterò sempre  supporter rossoblù, ma non c’era più spazio per me”.
mosciaro centen2Manolo Mosciaro con la fascia di capitano nel giorno del centenario (foto mannarino)
Manolo Mosciaro ha trascorso il suo primo giorno lontano dalla sua città e, sebbene sia pronto ad affrontare una nuova avventura, non poteva che rivolgere un ultimo pensiero a quella che resta la sua squadra del cuore. Nel suo messaggio c’è tutto l’amore che ha provato nel correre verso la Bergamini dopo un gol e l’orgoglio di aver manenuto una promessa fatta. “Vado via da Cosenza, dal mio Cosenza, dalla mia città – ha detto a CosenzaChannel.it – Non è stata una mia scelta, ma nelle ultime settimane ho capito che per me non ci sarebbe stato più spazio. I giochi erano ormai decisi… Mio malgrado. Vado via con la coscienza serena: come promesso quando sono tornato a casa in serie D, ho riportato il Cosenza tra i professionisti vincendo due campionati a suon di gol. Una gioia indimenticabile”. Il finale è da libro cuore: “Vado via, ma il mio cuore è nato e sarà per sempre rossoblù. Tifo Cosenza, anzi sono e resterò un supporter dei Lupi!. Avanti Cosenza, in ginocchio mai!”. (co. ch.)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts