Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, salgono le quotazioni di Statella. In difesa Zullo o Di Nunzio

Cosenza, salgono le quotazioni di Statella. In difesa Zullo o Di Nunzio

La situazione di Arcidiacono (primo obiettivo) con si sblocca, così i Lupi parlano con la Pro Vercelli. Meluso sta cercando di dare Carrieri al Savoia in cambio dell’ex Sorrento, ma è un percorso difficile.
statella proveL’esterno della Pro Vercelli Giuseppe Statela potrebbe indossare il rossoblù
Di ritorno da Pistoia dove ha visto dal vivo l’amichevole tra l’Under 21 di Lega Pro e l’Under 20 federale, il direttore sportivo dei Lupi Mauro Meluso non stacca un attimo il telefonino dall’orecchio. Gli obiettivi, come noto, sono sempre due: un difensore e un esterno d’attacco. Il ds dei Lupi ha confermato la notizia dell’operazione messa su con il Savoia. Agli oplontini è stato offerto Gaetano Carrieri (’88) in cambio di Francesco Di Nunzio (’85). Si tratta di un esperto stopper che ha militato per tante stagioni nel Sorrento in Prima divisione prima di giocare l’anno scorso con la Juve Stabia in B. Retrocesso con le Vespe, ha sposato il progetto del Savoia. Lo scambio appare difficile per questioni di natura economica, ma si sta lavorando per limare le differenze che al momento sono notevoli. L’altra strada battuta con insistenza è relativa a Walter Zullo (’90) del Monza. Il difensore brianzolo è in attesa di capire che intenzioni abbia la nuova proprietà che da qui a breve dovrebbe subentrare alla guida dei biancorossi. Il Cosenza è alla finestra e attende di poter parlare con una controparte. Sullo sfondo c’è sempre il nome di Matteo Lanzoni (’88) del Cambridge United. Discorso differente per ciò che concerne la situazione dell’ala da regalare a Roselli. Via degli Stadi non ha gettato la spugna per Pietro Arcidiacono (’88) che resta il primo obiettivo, ma è consapevole che il sentiero è pieno di ostacoli. Il Martina non vuole rescindere e pretende che qualcuno gli paghi un indennizzo per il cartellino. In questo Lecce e Juve Stabia sono avanti rispetto ai silani che però non hanno fretta. Molto concreta è la pista relativa a Giuseppe Statella (’88). La Pro Vercelli sta valutando se rinnovargli il contratto per mandarlo così in prestito: qualora si decida in tempi rapidi sarebbe lui ad indossare d’ora in avanti la maglia rossoblù numero sette. Il Benevento e Cristian Buonaiuto (’92), che attende di lasciare Teramo, vengono tenuti in naftalina. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts