Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., la Tubisider sabato a Santa Maria Capua Vetere

Pallanuoto M., la Tubisider sabato a Santa Maria Capua Vetere

Dopo l’esordio con vittoria in campionato, gli uomini del tecnico Francesco Manna incrocerà il Ssn Mauro, altra matricola del campionato di Serie B.
guaglione alessandro esultaAlessandro Guaglianone esulta dopo aver conquistato la vittoria sabato (foto mannarino)

Archiviata positivamente la prima partita di campionato con i primi tre punti stagionali conquistati, la Tubisider Cosenza si è concentrata sul prossimo impegno, quello di sabato 17 Gennaio alle 16,00) in trasferta a Santa Maria Capua Vetere contro il San Mauro Nuoto. Sulla propria strada la squadra cosentina incrocerà la seconda matricola, in due giornate ed entrambe si presenteranno a questa “sfida” appaiate in classifica. Sarà interessante vedere come la giovane formazione allenata da Francesco Manna, si approccerà a questo incontro, che sulla carta si preannuncia difficile, dovendo affrontare una compagine temibile e che sembra ben attrezzata per disputare un campionato d’avanguardia. Contro i campani bisognerà tenere sempre alta la concentrazione evitando distrazioni che potrebbero rivelarsi pericolose. La Tubisider Cosenza il cui obiettivo resta la salvezza ha deciso di affidarsi soprattutto ai giovani del proprio vivaio, affiancati da qualche veterano, per centrare un obiettivo difficile ma non impossibile. Nella gara interna vinta con la Ossidiana Messina, la Tubisider Cosenza è riuscita nell’arco dei quattro tempi a mostrare una certa personalità, facendo vedere anche delle buone cose. Certo alcune incertezze dovranno essere eliminate, ma col lavoro, l’impegno e il sacrificio ci si può riuscire e del resto le premesse per fare bene ci sono tutte e il tempo per crescere e migliorare non mancherà. La partita col San Mauro Nuoto rappresenterà per la pattuglia cosentina un buon banco di prova che ci si augura da superare indenne.

Related posts