Cosenza Calcio

Cosenza, piccole speranze per Caccetta

Il centrocampista è seguito da Suriano che proverà a fare un miracolo, intanto oggi pomeriggio in tre hanno lavorato a parte. La seduta si è conclusa con una breve partitella.
allenamento con roselli
Allenamento pomeridiano allo stadio Macrì per il Cosenza. Roselli continua ad essere in attesa dei rinforzi provenienti dal mercato, se non altro perché numericamente contro il Barletta avrebbe diciotto elementi contati. Nessuno, pertanto, potrebbe permettersi il lusso di beccarsi un raffreddore. I rossoblù oggi sono stati divisi in due gruppi: il primo ha lavorato a partire dalle 14,30, il secondo invece mezz’ora dopo. La seduta, oltre ai consueti esercizi di riscaldamento e con la palla, si è conclusa come con una partitella a campo ridotto a cui hanno partecipato pure diversi elementi della Berretti. Hanno seguito un programma personalizzato Sperotto, Magli e Ciancio, quest’ultimo appiedato dal Giudice Sportivo per una partita dopo il cartellino rosso rimediato a Foggia. Tra i tanti momenti dalla giornata, uno in particolare ha colpito gli spettatori presenti: il cambio di casacca tra Calderini e De Angelis come partner di Cori in attacco. Se si tratti di un segnale o di una semplice prova, lo si scoprirà nelle prossime ore. Caccetta nel frattempo è seguito dal fisioterapista Pino Suriano. Il centrocampista non dovrebbe farcela a recuperare in tempo per il Barletta: per un infortunio del genere di solito occorrono una decina di giorni per recuperare. Lo staff tecnico, tuttavia, non ha perso totalmente le speranze di vederlo in campo. Sarebbe l’acquisto migliore che possa regalare la settimana. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina