Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Grosseto frena per Zullo. Cosenza-Savoia: accordo per Di Nunzio

I toscani hanno preso Ferraro dal Catanzaro, mentre il difensore dei campani non ha ancora trovato l’accordo con Via degli Stadi. Sullo sfondo Lanzoni, ma Meluso ha in caldo il colpo.
zullo2Walter Zullo è uno degli obiettivi del Cosenza per il reparto arretrato
Walter Zullo (’90) e il Cosenza potrebbero avvicinarsi di colpo. Il terzo incomodo, infatti, non c’è più. Il Grosseto, visto gli ultimi risultati non esaltanti, ha deciso di ingaggiare un solo calciatore di esperienza per la retroguardia ed in mattinata ha trovato l’accordo con il Catanzaro per il trasferimento di Ferraro, fino a ieri capitano delle Aquile che hanno smantellato una squadra da vertice. Zullo sta parlando con il Cosenza da una decina di giorni, ma le distanze per il momento restano importanti. Accetterebbe volentieri il trasferimento all’ombra della Sila, ma preferirebbe un contratto fino a giugno 2016 per non dover cercare nuovamente squadra a fine stagione. Da Via degli Stadi, però, per il momento sono di parere opposto. La trattativa va avanti e l’avvicinarsi della chiusura del mercato potrebbe ammorbidire entrambe le posizioni. Il ds dei Lupi Meluso non sta ovviamente con le mani in mano ed ha almeno due alternative: Matteo Lanzoni (’88) del Cambridge United e soprattutto Francesco Di Nunzio (’85) del Savoia. Lo stopper non viene convocato da tre partite in cui gli uomini di Papagni sono tornati a riprendersi in classifica ed aspetta di conoscere la sua destinazione. Tra il Cosenza e il club campano, tuttavia, c’è già l’accordo per lo scambio: Gaetano Carrieri (’88) finirebbe al Giraud, l’ex difensore della Juve Stabia al San Vito. Cosa impedisce allora di annunciare la fumata bianca? Come spesso avviene in questi casi, il mancato accordo con la nuova società. Al pari di Zullo, anche Di Nunzio non ha un’intesa sull’ingaggio e sulla durata del contratto. Si continua a trattare, ma non sono da escludere colpi a sorpresa di Meluso. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it