Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio dell’Ischia per De Angelis, ma il Cosenza non lo cede

Sondaggio dell’Ischia per De Angelis, ma il Cosenza non lo cede

I rossoblù non hanno intenzione di privarsi di una pedina ritenuta importante da Meluso e Roselli. Il bomber in vista del match col Barletta vuole conquistare una maglia da titolare.
de angelis con paganGianluca De Angelis con la fascia di capitano al braccio contro la Paganese (foto mannarino)
Il Cosenza non vende Gianluca De Angelis (’81). Lo ha lasciato intendere chiaramente in questi giorni a chi ha bussato alla porta di Via degli Stadi o del suo entourage. Sebbene uno dei protagonisti della cavalcata trionfale della scorsa stagione stia trovando poco il campo a causa del grande affiatamento della coppia titolare Calderini-Cori, è ritenuto ugualmente una pedina importante da Roselli e dal ds Meluso. Ha trovato il primo gol in campionato a Foggia e per la gara contro il Barletta si è candidato ad una maglia da titolare. Ha saputo aspettare il suo momento ed ora è pronto a scendere in campo dal primo minuto qualora il trainer umbro lo ritenga opportuno. Le voci di un suo possibile addio sono partite già a novembre quando la Casertana non nascose l’apprezzamento, ma fu l’attaccante stesso a chiarire che avrebbe rispettato il contratto fino alla fine in una conferenza stampa. Nei giorni scorsi si è registrato invece l’interessamento dell’Ischia che ha sondato il terreno per intavolare una trattativa col suo procuratore. L’obiettivo era portare il numero nove del Cosenza sull’Isolaverde così da tentare l’assalto alla salvezza diretta. La risposta è stata chiara: il Cosenza non lo cede. Chi vorrà accaparrarsi le prestazioni di un cecchino come pochi in categoria, dovrà pertanto ripresentarsi a bussare alla sua porta dal primo luglio in poi. Così almeno ha sentenziato il mercato a due settimane dallo stop. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts