Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gli occhi del Cosenza su Petkovic

E’ una promettente e giovane punta croata di proprietà del Catania. Ha trovato poco spazio a Varese e gli etnei vorrebbero valorizzarlo altrove. L’obiettivo dei Lupi, però, resta Statella.
petkovic varese cataniaIl talento croato classe 1994 Bruno Petkovic con la maglia del Varese
Oggi il ds del Cosenza Mauro Meluso parlerà con l’entourage di Giuseppe Statella (’88) e con la Pro Vercelli, club proprietaria del cartellino dell’esterno offensivo. Si tratta dell’obiettivo diventato prioritario con il susseguirsi delle settimane e che stasera giocherà da titolare nel match del Massimino contro il Catania. Dopo lo stop alle trattative per Pietro Arcidiacono (’88), tuttavia, era impossibile che il ds dei Lupi non avesse anche un’altra alternativa ai due nomi che hanno accompagnato il mercato rossoblù. E una delle svariate alternative pensate per il San Vito si chiama Bruno Petkovic (’94), promettente punta croata i cui diritti sportivi sono detenuti proprio dal Catania. L’attaccante è attualmente in prestito al Varese, in Serie B, dove però non ha trovato molto spazio. Gli etnei vorrebbero un club che gli permettesse di crescere e che lo valorizzasse per quelle che sono le esigenze naturali di una società sempre attenta allo sviluppo dei suoi ragazzi. Con Maran in Serie A ha anche esordito nell’ultimo turno della stagione 2012-2013 a soli 19 anni e l’anno dopo è partito titolare in un paio di match. A luglio il trasferimento momentaneo in Lombardia dove sinora ha collezionato otto presenze ed una rete, proprio all’esordio contro la capolista Carpi. Petkovic nasce da attaccante centrale per via del suo fisico potente, ma la notevole tecnica individuale lo porta a destreggiarsi anche da seconda punta così come ha dimostrato tra i cadetti al fianco di un elemento esperto come Neto Pereira. Al Cosenza piace e il mercato è lungo. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it