Nuoto

Pallanuoto M., bene la Tubisider contro la Rari Nantes (8-5)

Il Settebello di coach Francesco Manna conquista la sua seconda vittoria in campionato. A farne le spese la compagine partenopea. Guaglianone: “Importanti punti salvezza”.
portiere tubisider
Seconda vittoria in campionato per la Tubisider Cosenza, che davanti al pubblico di casa ha superato per 8-5 la Rari Nantes Napoli, al termine di un incontro equilibrato, quanto difficile e spigoloso. Un successo che ha consentito alla squadra di Francesco Manna di portarsi a quota sei dopo tre giornate, niente male per chi deve salvarsi con un manipolo di giovani e qualche veterano. L’allenatore – giocatore cosentino aveva chiesto ai suoi una prova di orgoglio e da questo punto di vista la risposta l’ha avuta e contro un avversario duro da superare che nulla ha concesso ai padroni di casa, replicando colpo su colpo. La svolta, dopo i primi due parziali chiusi sul 2-2, si è avuta nella terza frazione di gioco, quando la Tubisider Cosenza ha saputo costruirsi un doppio vantaggio, trovando gli spiragli giusti per infilare i campani, vantaggio aumentato nella quarta ed ultima frazione. Legittimo e meritato il successo come conferma il portiere della Tubisider Cosenza. “Abbiamo conquistato punti importanti sul cammino della salvezza – sottolinea Antonio Guaglianone – certo in alcuni frangenti ci siamo complicati la vita ma siamo stati bravi a non disunirci e a reagire. Dobbiamo continuare a crescere perche abbiamo ancora ampi margini di miglioramento”.

Il tabellino:
Tubisider Cosenza-R.N. Napoli 8-5
(1-1, 1-1, 4-2 ,2-1)
Tubisider Cosenza: Guaglianone A., Cerchiara (1), Bartolomeo, Chiappetta (2), Manna, Ponte (2), Barranco (1), Cavalcanti M., Guaglianone Al. (1), Fasanella (1), Greco, Cavalcanti O., Mascaro. Allenatore: Francesco Manna.
Rari Nantes Napoli: Pirone, Perna G., Acunzo, Printsios, Scotti Galletta, Perna R. (1), Ciniglio (2), Marlino (2), Busiello, Rivellino, Marrocco, Politelli, Talamo. Allenatore: Elios Marsili.
Arbitro: Giacomo Lombardo di Roma.
Note: Barranco (Tubisider Cosenza), Fasanella (Tubisider Cosenza), Massimiliano Cavalcanti (Tubisider Cosenza), Scotti Galletta (R.N. Napoli) fuori per limiti falli. Ottavio Cavalcant i(Tubisider Cosenza), Talamo (R.N. Napoli), Bartucci allenatore in seconda (Tubisider Cosenza) espulsi.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina